Pretty Woman: trama e cast del film cult

Questa sera, lunedì 4 luglio, in prima serata su Rai 1, andrà in onda il cult movie anni ’90 Pretty Woman, con Julia Roberts e Richard Gere.

Questa sera, lunedì 4 luglio, in prima serata su Rai 1, andrà in onda il cult movie anni ’90 Pretty Woman, che lanciò Julia Roberts e rilanciò la carriera di Richard Gere. Ecco la trama, il cast e qualche curiosità.

Pretty Woman: la trama

Questa sera, lunedì 4 luglio, in prima serata su Rai 1, ci sarà un appuntamento speciale con un classico del cinema degli anni Novanta. Andrà in onda Pretty Woman, di Garry Marshall, con Richard Gere e Julia Roberts. Il film parla del ricco Edward Lewis, in difficoltà tra le strade di Beverly Hills, che si ferma a chiedere indicazioni sulla Hollywood Boulevard per raggiungere il suo hotel e incontra la prostituta Vivian Ward.

I due passano la notte insieme a parlare nella camera d’albergo dell’uomo e fanno un patto. Edward la pagherà solo per accompagnarlo ad eventi mondani e pranzi di lavoro, offrendole una cifra molto alta. La donna, che ha bisogno di soldi per pagare l’affitto di casa, decide di accettare la proposta. Entrambi trascorreranno una settimana piena di emozioni, che li farà inevitabilmente avvicinare sentimentalmente.

Pretty Woman: il cast

Il cast del film Pretty Woman è formato da:

  • Richard Gere – Edward Lewis;
  • Julia Roberts – Vivian Ward;
  • Ralph Bellamy – James Morse;
  • Jason Alexander – Philip Stuckey;
  • Laura San Giacomo – Kit De Luca;
  • Alex Hyde-White – David Morse;
  • Amy Yasbeck – Elizabeth Stuckey;
  • Elinor Donahue – Bridget;
  • William Gallo – Carlos;
  • Jason Randal – Prestigiatore;
  • Hector Elizondo – Barney Thompson;
  • Judith Baldwin – Susan;
  • Larry Miller – mister Hollister;
  • Hank Azaria – detective Albertson.


Pretty Woman: curiosità

Pretty Woman non era esattamente così quando i suoi produttori lo immaginavano. Inizialmente, tutto doveva andare in modo diverso, dai toni del film, che dovevano essere drammatici, al finale. La conclusione era particolarmente triste e prevedeva che Vivian venisse abbandonata da Edward sul ciglio della strada. Avevano stabilito che doveva essere una drogata e nel loro patto era previsto che non si iniettasse nulla per una settimana. Una coincidenza ha cambiato tutto. La casa di produzione che aveva i diritti sulla storia è fallita e il progetto è passato alla Disney. La nuova produttrice, Laura Ziskin, ha voluto trasformarlo in una commedia. Inizialmente, inoltre, il titolo era 3000, ovvero la paga con cui Edward e Vivian si accordano. Per quanto riguarda gli attori, per la parte del protagonista erano stati contattati Christopher Reeve, Daniel Day Lewis, Denzel Washington e Al Pacino, mentre per il ruolo della protagonista avevano chiamato Karen Allen, Meg Ryan, Molly Ringwald, Darryl Hannah e Michelle Pfeiffer. La scelta finale è stata Al Pacino e Michelle Pfeiffer, ma entrambi hanno rifiutato. La produzione allora ha deciso di puntare su Julia Roberts, che era sconosciuta, mentre Richard Gere era un po’ restio, ma alla fine si è convinto. Il film, costato solo 14 milioni di dollari, ha incassato 463 milioni di dollari. Julia Roberts ha voluto essere sostituita dalla sua controfigura Shelley Michelle sul manifesto e nelle scene più erotiche.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media