Presenze: fantasmi, castelli e sensitivi su Sky (You & Me)

Su Sky, canale You & Me, stanno trasmettendo le repliche di un programma andato in onda un paio d’anni fa. Si intitola Presenze ed Š, in pratica, la versione italiana di Ghost Hunters. Il plot Š assai semplice: la conduttrice Federica Gentile, coadiuvata da alcuni esperti del paranormale e con la collaborazione del sensitivo Umberto Di Grazia, viaggia di regione in regione a caccia dei luoghi pi— infestati del Belpaese.

Come ogni ghost-show che si rispetti, Presenze ha una struttura precisa e riconoscibile. L’uso accorto delle inquadrature, delle musiche di sottofondo, degli ambienti e delle espressioni dei volti Š fondamentale per creare la classica atmosfera da “storie di fantasmi“.

Durante le esplorazioni – rigorosamente notturne – di vecchie magioni e antichi castelli, il ruolo di ognuno Š ben delineato: Federica Gentile indossa le vesti dell’entusiasta acchiappafantasmi in erba, che si affida completamente al sensitivo e sgrana gli occhi di fronte alle sue rivelazioni; Umberto Di Grazia, con la studiata mise “cappotto nero & sciarpa bianca”, guida lo spettatore aldil… del conoscibile e del tangibile (o almeno ci prova); Adorno Adorni-Braccesi, aristocratico studioso dal nome spettacolare, ha il compito di inserire ogni drammatica vicenda (dame assassinate, nobili avvelenati, giovani mogli murate vive) nel giusto contesto storico.

Se si attua la sospensione d’incredulit…, il programma appare addirittura gradevole, non durando molto (meno di un’ora) e non appesantendo troppo il racconto. Va da s‚ che le percezioni soggettive dei protagonisti la fanno da padrone: improvvisi mal di pancia, sensazioni di disagio, rumori distanti e avvistamenti di strane luci/ombre sono all’ordine del giorno (pard•n, della notte). E’ un peccato che tali descrizioni, seppur minuziose ed evocative, nove volte su dieci riguardino eventi difficilmente riscontrabili in modo oggettivo dallo spettatore.

Televisivamente parlando, per•, non Š importante che sia vero oppure no. L’importante alla fine Š intrattenere narrando una storia, pi— nello specifico le mille storie del folklore nostrano, quelle che anche se non ci credi ti fanno scendere i brividi lungo la schiena.

In QUESTO video, ad esempio, la troupe di Presenze visita il Castello del Catajo, usato nei secoli passati (e anche oggi) per grandi feste e ricevimenti. Umberto, il medium, afferma di percepire chiaramente la lontana eco di una musica settecentesca… una cosa che, fosse reale, lascerebbe sgomenti. Mica tanto per la musica in s‚ o per gli spettri, che possono sicuramente esistere (non chiudo la porta al mistero), ma per le inquietanti ripercussioni che ci• potrebbe indicare: significa che i sensitivi del ventiquattresimo secolo in visita ad Arcore percepiranno – purtroppo per loro – l’eco delle canzoni di Apicella?

Scritto da
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bersaglio Mobile – Caso Lavitola: video integrale (28 09 2011)

Star Academy Rai 2 vs X-Factor Sky Uno: la guerra dei talent show

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media