Pamela Prati, la sconvolgente menzogna su suo padre

Pamela Prati è stata smacherata anche per quanto riguarda l'identià del padre. Una ricerca in Sardegna ha svelato che ha inventato menzogne anche qui.

Le bugie che saltano fuori legate a Pamela Prati sono sempre di più. Se la storia di Mark Caltagirone e dei due bambini in affido è stata ormai sdoganata, ci sono altre belle sorprese che faranno sfregare le mani agli appassionati di gossip. Merito soprattutto del settimanale gossipparo ‘Chi’, che ha fatto una piccola indagine e lanciato un grande scoop.

Questa volta si tratta di quanto la showgirl ha raccontato in passato riguardo l’identità del padre. Anche qui salta fuori che la soubrette avrebbe raccontato una grande menzogna.

Il padre di Pamela Prati

Si è sempre apostrofata Pamela Prati come showgirl sarda. Ecco quindi che il settimanale ‘Chi’ ha voluto mandare un inviato proprio in Sardegna, nel paese natale della Prati, per capire chi era la splendida Pamela da giovane.

E carpire qualche segreto in più sulla sua famiglia. Il paese si chiama Ozieri e si trova in provincia di Sassari. Tutti lì sanno chi sia e chi ha qualche anno in più sulle spalle l’ha anche conosciuta di persona in gioventù. Impossibile non ricordarsi di una bellezza come la sua. Ma questo ricordo porta con sé anche altre informazioni utili per capire che non tutto quello che lei ha raccontato negli anni è vero.

Anzi.

Gli abitanti di Ozieri hanno fatto una bella chiacchierata con i giornalisti di ‘Chi’. Un po’ per far sapere che loro la Prati la conoscono bene e un po’ per la voglia di raccontare qualcosa che gli italiani ancora non sanno. Innanzitutto per loro non c’è Pamela Prati, ma Paola Pireddu. Che già da ragazza era bellissima e giudicata inarrivabile dai coetanei del paese. C’è però chi fa notare che “Pamela era bella, anche se rispetto alle sue sorelle sembrava il brutto anatroccolo“! Questione di gusti, sicuramente, ma la cosa che ha stupito di più è il racconto legato al padre della showgirl.

Che a quanto pare non coincide con quanto ha sempre sostenuto lei.

Una menzogna dietro l’altra

‘Uno spagnolo ballerino di flamenco’. Ecco chi avrebbe dovuto essere il padre di Pamela Prati, secondo la soubrette. Lei ha sempre raccontato questo. Menzogna. Almeno secondo i suoi compaesani. Il padre si chiamava Paolo Cantara, detto ‘Pescetto morto’. Uomo bellissimo e affascinante, ma poco propenso a prendersi cura di una famiglia. Infatti aveva diverse amanti. La sua particolarità era quella di fare figlie tutte bellissime. Ma non con una donna sola. Cantara, raccontano in paese, ha abbandonato anche la famiglia di Pamela lasciando lei, madre e sorelle a doversi arrangiare da sole.

E per quanto riguarda il ballerino di flamenco? Una bugia inventata dalla Prati a inizio carriera per aggiungere un velo di mistero e forse anche di romanticismo alla sua storia. Forse anche perché sapeva che quando è arrivata la notorietà e sono uscite le sue foto su ‘Playboy’, in paese madre e padrino hanno dovuto correre ad acquistare tutte le copie della rivista per evitare che gli abitanti di Ozieri potessero averne una copia. Cosa che avrebbe imbarazzato non poco i parenti dell’allora giovanissima Pamela.

Oltre alla storia inventata sull’identità del padre di Pamela Prati, con il tempo si è scoperto che per lei le bugie sono un vero e proprio modus operandi. Questo non ha mai influito sulla sua carriera nel mondo dello spettacolo, evidentemente, ma allora non c’è da stupirsi sullo scandalo legato a Mark Caltagirone.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF 16, Francesca De André ha bestemmiato: sarà squalificata?

Correttore naso: come funziona e quali sono i benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.