Noemi Letizia su Sky Tg24: una diva bambina nel mondo degli adulti

Intervistata da Daphne Barak per il Daily Mail e ripresa dalle telecamere di Sky Tg24 (qua il video integrale), Noemi Letizia fa la sua prima apparizione sulla tv italiana e, per dirla senza giri di parole, non colpisce certo per la sua maturità.

Ad osservarla raccontare tutta compiaciuta dei paparazzi che la inseguono ovunque e delle sue capacità recitative che le consentirebbero qualsiasi traguardo, in Italia e a Hollywood, viene da condividere in pieno lo sgomento di Barbara Berlusconi, quando su Vanity Fair si domandava cosa potessero avere in comune il padre settantaduenne e una ragazzina che sembra ancora una bambina e che chiama gli adulti "i grandi".

Non so se riusciremo mai a sapere la verità su questa storia surreale, ma davvero pensare al presidente del Consiglio che invita una bambina appena cresciuta (e al tempo non ancora maggiorenne) a trascorrere le festività di fine anno nella sua residenza privata in Sardegna, insieme a un mare di altre persone e ragazze, è qualcosa che lascia a dir poco esterrefatti.

Forse se il premier chiarisse e rispondesse alle domande di Repubblica, o di qualunque altro giornale indipendente, farebbe prima di tutto il suo bene. Sempre che possa rispondere.

L'ultima considerazione da fare riguarda ancora una volta l'indecente servilismo che caratterizza l'informazione televisiva italiana. La signorina Letizia, inseguita dai media di tutto il mondo, a mesi di distanza dallo scandalo e dal divorzio tra Veronica Lario e Silvio Berlusconi, non è ancora stata invitata da nessuna delle trasmissioni di informazione, o infotainment, della Rai e di Mediaset.

Che pure nel gossip e negli scandali ci sguazzano sempre con piacere, purché evidentemente non riguardino il padrone. Pardon, il premier.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media