Mutande di jeans: il must have per l’estate 2019

Da Parigi arrivano i 'janties', mutande di jeans sgambate a vita alta che promettono di diventare il capo d'abbigliamento must have dell'estate 2019.

Il trend dell’estate 2019 farà rimanere tutti in mutande, anzi, in mutande di jeans. Sì, perché sono proprio loro le grandi protagoniste della stagione calda che arriverà tra pochi mesi. Si tratta di shorts, ma solo sulla carta. Sono shorts così sgambati da avere la forma di mutande vere e proprie.

E sono da portare in bella vista, dato che si tratta di un must have e non di biancheria intima. Quella ci va, ma sotto, per una questione di decoro, igienica e di portabilità. La nuova tendenza arriva da Parigi e porta il marchio Y/Project.

Arrivano le mutande di jeans

L’idea innovativa e anche provocatoria si deve al marchio parigino Y/Project, che ha voluto aggiungere un po’ di pepe alla marea di shorts cortissimi che hanno invaso il mercato dell’abbigliamento negli ultimi anni.

In vista della stagione calda ed in particolare dell’estate 2019, ecco la loro personalissima versione dei ‘calzoncini di jeans’, come piace chiamarli a chi non è propriamente una fashion addicted. Per potersi distinguere all’interno di questo oceano di ‘braghini’, ‘calzoncini’, ‘shorts’ e chi più ne ha, più ne metta, ecco la versione talmente corta e sgambata ad avvicinarsi più alle mutande che a qualsiasi altro capo d’abbigliamento.

Si tratta a tutti gli effetti di shorts denim realizzati in cotone.

Sgambatissimi, a vita decisamente alta. Vengono proposti in varie colorazioni, tutte che richiamano i tanto amati jeans. Certo, non si tratta di un capo per tutte, a meno ché non si sia particolarmente coraggiose e li si voglia indossare anche se si hanno cosce piuttosto grosse e gambe non esattamente tornite. Ma l’importante è sentirsi a proprio agio con quello che si indossa, quindi via libera a queste mutande di jeans.

Magari accompagnandole con le sneakers, che vanno tanto di moda.

Il must have dell’estate 2019

Chi conosce il marchio francese Y/Project sa che ama da sempre sperimentare con il jeans. Quindi ecco da dove arrivano le mutande di jeans. Già un paio di anni fa la casa di moda parigina aveva proposto le ‘jeans staccabili’. Sono arrivati poi pantaloni elegantissimi sdrammatizzati con inserti in jeans e jeans a doppia vita. La particolarità delle mutande di jeans però, oltre al loro taglio decisamente originale e innovativo, sta anche nel prezzo. Non costano certo come shorts o mutande normali. Si parla di 295 euro e sono già in vendita anche sul web.

mutande di jeans

Per questo capo d’abbigliamento è già stato coniato un termine nuovo: janties. Termine che unisce l’inglese per ‘mutande’ e ‘jeans’. Le colorazioni sono il classico blu,, ma anche il nero e un azzurro chiaro. Il must have dell’estate 2019 viene consigliato indossato con cintura in bella vista, dal momento che il punto vita è coperto dai janties. Sotto si possono indossare i collant, mentre le più spavalde possono osare la gamba nuda. E sopra? Una t-shirt da infilare nei janties e lasciar uscire da sotto, andando a coprire parte della coscia e del gluteo. In realtà poi ognuna può indossare i janties come preferisce.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Justin Bieber e Hailey Baldwin presto genitori

Stefano De Martino indossa la fede in Made in Sud

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.