Mike Bongiorno, addio al re della televisione

Ha fatto la storia della televisione Mike Bongiorno. Con le sue trasmissioni, le sue gaffe, la sua allegria. Poi ieri il malore, inaspettato. Si è accasciato a terra, mentre preparava le valigie per tornare in Italia. A stroncarlo, all'età di 85 anni, un infarto.

Era in vacanza nel lussuoso hotel Metropole a Montecarlo con l'inseparabile moglie Daniela, un breve periodo di relax prima di calcare di nuovo le scene con un classico rivisto e corretto del Rischiatutto, un format che lui stesso inventò e al cui restyling stava lavorando per riportalo in tv il prossimo novembre, nel prime time di Sky Uno.

Il re del quiz lascia la moglie Daniela e i tre figli Michele, Nicolò e Leonardo, che prima dell'ultimo saluto, attendono che la salma venga trasferita ad Arona, comune piemontese sul lago Maggiore, dove in vita, il presentatore avrebbe espresso il desiderio di essere sepolto.

Ricordi arrivano da ogni parte, perchè Mike è il re della televisione italiana. 

Continua a leggere su Blogosfere Cronaca e Attualità
0 Post correlati Nevruz, Nathalie e Davide: i finalisti di ‘X-Factor 4’ X-Factor 4, in semifinale gli inediti di Nevruz, Nathalie, Davide e Kymera e l’omaggio a Gianni Morandi Vieni via con me: nella seconda puntata ospiti Fini e Bersani (forse) e Luciano Ligabue Pamela Anderson al Chiambretti Night: «Obama, legalizza la droga»

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media