Chi era Maud Stevens Wagner, la prima donna tatuatrice della storia

Maud Stevens Wagner è stata una pioniera nel mondo dei tatuaggi in ambito femminile e ancora oggi molti artisti si ispirano ai suoi lavori.

Acrobata, contorsionista e successivamente prima donna tatuatrice degli Stati Uniti. Ecco chi era Maud Stevens Wagner, che divenne un vero e proprio fenomeno da baraccone a causa del suo corpo completamente dipinto.

Chi era Maud Stevens Wagner: biografia

Maud Stevens Wagner nacque nel febbraio 1877 in Kansas, negli Stati Uniti.

Era un’artista circense, un’ acrobata e una contorsionista, faceva infatti parte di molti circhi itineranti. Nel 1904, nel corso della Louisiana Purchase Exposition, conobbe Gus Wagner, anch’egli acrobata e tatuatore. Quell’incontro si concretizzò in un appuntamento e in una serie di lezione sull’arte del tatuaggio da parte di Gus a Maud, la quale imparò una nuova professione.

Dopo molti anni, i due eccentrici artisti si sposarono ed ebbero una figlia, Lovette, la quale a soli 9 anni cominciò a tatuare.

Advertisements

Maud, così come il marito, nonostante la diffusione delle macchinette elettriche, continuò a dipingere i corpi manualmente.

La famiglia decise di staccarsi dal grande mondo circense e i Wagner iniziarono a esibirsi in circuiti più ridotti, portando l’arte del tatuaggio in piccoli centri dell’entroterra e della costa statunitense. Nel 1961 Maud Wagner morì a Lawton, in Oklahoma.

Pioniera dei tatuaggi

Maud Stevens Wagner di certo non fu la prima donna tatuata della storia, basti pensare alle tribù di Inuit o al popolo Mohave, ma fu invece la prima a tatuare se stessa.

Fu però una pioniera in un campo dominato da uomini, così come lo sono state Marie Curie e Ada Lovelace.

Il suo corpo era pieno di disegni: farfalle, scimmie, simboli patriottici, cavalli, leoni, serpenti e il suo nome scritto sul braccio sinistro. La Wagner divenne così un vero e proprio fenomeno da baraccone: il pubblico giungeva per osservare questa donna con il corpo tutto dipinto. Non necessitava più quindi di esibirsi in esercizi e acrobazie per essere al centro dell’attenzione.

La passione per il tatuaggio, fu trasmessa da Maud e Gus anche alla figlia Lovette, la quale vi si dedicò per tutta la vita. L’ultimo tatuaggio prima della sua morte avvenuta nel 1983 è stata una rosa sul braccio dell’artista californiano Don Ed Hardy.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come proteggere i capelli in estate: consigli e rimedi

Come migliorare la memoria con esercizi e rimedi

Leggi anche
  • chi era andrea palladioChi era Andrea Palladio: tutto sull’architetto rinascimentale

    Andrea Palladio ha avuto un grande impatto sulla storia dell’architettura durante il periodo rinascimentale. Tra le sue opere maggiori ricordiamo il Teatro Olimpico di Vicenza.

  • Chi è Ben stillerChi è Ben Stiller: tutto sull’attore statunitense

    Chi è Ben Stiller, storia dell’attore e regista americano noto a tutti per i suoi ruoli in commedie di successo a fianco di grandi attori di Hollywood.

  • chi era giacomo pucciniChi era Giacomo Puccini: storia del compositore italiano

    Chi era Giacomo Puccini, storia del compositore italiano acclamato in tutto il mondo per le sue note drammatiche e l’innovazione nell’opera.

  • 
    Loading...
  • chi era william blakeChi era William Blake: storia del poeta inglese

    Chi era William Blake, storia del pittore e poeta inglese che ha rivoluzionato la produzione artistica con il pensiero di immaginazione, innocenza ed esperienza.

Contents.media