Maschera viso per pelle grassa e rovinata

La maschera viso è importante per curare la nostra pelle e idratarla.

La maschera viso è sicuramente il metodo migliore per idratare la nostra pelle, permettendoci di renderla leggera e fresca. Per questa ragione, è bene applicare delle maschere che siano adatte al nostro viso, soprattutto se abbiamo la pelle grassa e rovinata, magari dall’acne o dai punti neri.

Siccome le maschere per il viso sono sempre più care, puoi approfittare degli ingredienti che hai in casa e cominciarne una fai da te. I benefici sono ottimi e in più avrai usato ingredienti naturali ed estremamente efficaci. I migliori alleati perla pelle grassa e rovinata sono l’aloe, il miele, il limone, il pompelmo, il tè verde e l’aceto di mele che ti aiutano ad avere una pelle idratata che aiutano a lenire la pelle e a proteggerla, in quanto alcuni di questi elementi sono ottimi antibatterici.

Maschera viso pelle grassa

La pelle grassa è sicuramente un problema, oltre che un fastidio. Per rimediare, sono tantissime le soluzioni naturali da adottare. La pelle grassa si riconosce in quanto si presenta lucida e oleosa con i pori dilatati e ben visibili, oltre a presentarsi con alcune imperfezioni, come i brufoli e i punti neri. Per la pelle grassa, la detersione è essenziale e per questo una maschera viso è considerato il rimedio migliore.

Nel caso anche tu avessi problemi di pelle grassa, la prima cosa importante da fare è lavare il viso usando un detergente che sia delicato e sia adatto al tuo tipo di pelle e che aiuti a combattere l’oleosità. Inoltre, nel caso di pelle rovinata non schiacciare i brufoli o i punti neri perché si potrebbero infiammare. Per questo, la maschera viso, magari all’argilla può aiutare, in quanto purifica la pelle, intrappolando le tossine e i batteri.

La maschera al limone aiuta ad esfoliare la pelle e a renderla più luminosa. La Garnier ha una maschera illuminante al succo di limone che aiuta a contrastare i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento cellulare.

Black Mask

Ultimamente per prendersi cura della pelle del nostro viso, si sente spesso parlare di Black Mask: una maschera nera che ha lo scopo di eliminare i punti neri con il metodo peel-off. E’ sufficiente applicare questa maschera sul viso, lasciarla asciugare finché non si forma una pellicola che potrai togliere usando le dita.

Sono maschere che stanno conquistando le grandi case cosmetiche e che aiutano a idratare, levigare e nutrire la nostra pelle. E’ un tipo di maschera considerata un vero e proprio alleato soprattutto per chi ha la pelle impura, grassa e soprattutto rovinata da brufoli e punti neri. E’ necessario usarla almeno tre volte a settimana per un mese per verificare i risultati che, comunque, saranno già visibili a partire dalla prima applicazione.

blackmask

Ingredienti

Si rivela una maschera efficace in quanto presenta ingredienti che aiutano in questo trattamento. E’ un prodotto composto da carbone di bamboo il che spiega il suo colore nero, caolino e altri principi attivi che contribuiscono ad eliminare le impurità e a migliorare l’incarnato della pelle. Si pensa che a conferirle il colore nero, oltre al carbone, possa essere il sapone di Aleppo a base d olive nere e che ha ottime proprietà purificanti e aiuta a contrastare i bufoli e l’acne. Il sapore nero africano, per via della presenza del cacao, è ottimo come purificante e aiuta.

I risultati si vedono sin da subito proprio per via di alcune proprietà antinfiammatorie di alcuni ingredienti in essa contenuti.

Il carbone attivo di bamboo permette di esfoliare la pelle pulendola in profondità e il viso si libera da batteri e scorie ed è purificato. Il caolino è utile in quanto purifica la pelle, regolarizza l’eccesso di sebo e la rende uniforme. Oltre a questi ingredienti, si compone di un bioantiossidante Neovitin, composto dalla lavorazione del ginseng che combatte le prime rughe.

La Black Mask è composta anche da estratti di forbicina che funge da antibatterico, antinfiammatorio, cicatrizzante ed emolliente e da una vitamina B, che migliora le difese immunitarie della pelle.

Black Mask recensioni

Se sei ancora titubante riguardo questa maschera, qui di seguito trovi due recensioni che ti faranno cambiare idea e ti invoglieranno a comprare il prodotto.

Alessia, 26 anni

Da sempre, lotto contro i punti neri e l’acne, ma nessun rimedio è mai stato valido. La Black Mask è stata la migliore soluzione, mi ha aiutato tantissimo, la mia pelle è ora morbida e idratata. Inoltre, è facile da applicare e ne vale sicuramente la pena.

Martina, 18 anni

La mia pelle grassa e oleosa mi ha sempre creato problemi al punto che non riuscivo neanche più a uscire di casa. Ho provato tantissime creme, spendendo anche parecchio. Poi una amica mi ha fatto scoprire Black Mask e da allora tutto è cambiato. La mia pelle è vellutata, fresca e oggi sono una persona che si piace e libera di uscire senza vergognarsi. Il mio consiglio è di provarla per godere di tutti i benefici e avere la pelle morbida.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Isola dei famosi, Francesca e Simone nuova coppia?

Dieta Lemme: cos’è, come funziona e menu settimanale

Leggi anche
  • crema protettiva maniCrema protettiva mani: dove ordinare le migliori

    La crema protettiva mani offre protezione e idratazione a questa zona della pelle molto delicata e spesso soggetta a irritazione e rossori.

  • matita giusta per sopraccigliaCome scegliere la matita giusta per le sopracciglia

    Scegliere la matita giusta e perfetta per le proprie sopracciglia è spesso un’impresa ardua: i consigli per un make up perfetto.

  • make up trend primavera 2021Make-up: ecco i trend da seguire per la primavera-estate 2021

    Nella nuova stagione l’arma segreta per un trucco di tendenza è stupire con effetti neutri o originali.

  • lipstick index cosa èCos’è il lipstick index e come è cambiato ai tempi del Covid

    Cosa è il lipstick index, un indicatore delle vendite di rossetti che nei periodi di crisi subisce un’impennata: con il Covid però qualcosa è cambiato.

Contents.media