Maschera viso fai da te: tre ricette semplici ed economiche

Uno dei trattamenti cosmetici più apprezzati del momento è la maschera per il viso. Se ne possono creare di diverse e in modo semplice e veloce anche a casa. Vediamo qualche ricetta per creare una perfetta maschera viso fai da te.
Maschera viso fai da te per pelle grassa
La maschera viso fatta in casa è un vero must del momento.

Produrre cosmetici utilizzando ingredienti freschi e di facile reperibilità è un modo semplice ed efficace di prendersi cura della propria pelle. Nonostante possa sembrare un passo indietro, utilizzare prodotti naturali al posto di quelli di ultima generazione disponibili sul mercato della cosmesi rappresenta invece una soluzione ottimale. Adoperando le maschere naturali, si andranno a impiegare prodotti biologici e senza agenti chimici che aiuteranno la pelle a mantenersi sana in modo semplice ed si eviteranno eventuali stati di allergia a parabeni e siliconi.

Si possono realizzare maschere viso fai da te per ogni tipologia di pelle.

Nel caso di pelle grassa, le maschere sono utilissime. Oltre a una buona detersione e all’uso di creme mirate, applicare una maschera settimanalmente gioverà alla bellezza della cute. Vediamo una ricetta da preparare in casa. Una delle più classiche è a base di argilla e limone, dal forte potere astringente e purificante. L’argilla va impastata con il succo di limone, che va aggiunto un poco alla volta.

La consistenza deve essere omogenea e la maschera non dovrà colare, poichè andrà tenuta in posa quindici minuti. Passato questo tempo, si rimuove con acqua tiepida e si procede con la beauty routine abituale.

Maschera viso fai da te per pelle mista

Per chi avesse invece una pelle mista, occorre trattare la zona viso con qualche attenzione in più. Si tratta di pelli, infatti, sia con zone grasse, come la classica zona T, sia zone aride.

I consigli principali per trattare questo tipo di cute sono di non detergere mai in modo aggressivo per non irritare e di usare cosmetici differenti in base alla zona. Utilizzare una maschera giusta può diventare un vero alleato di bellezza. Gli ingredienti più utilizzati sono yogurt, argilla, miele, tè verde: per realizzare la propria maschera viso fai da te ci si può sbizzarrire.

Una delle ricette migliori è la maschera alla lavanda. Gli ingredienti necessari per realizzarla sono farina di riso, fiori di lavanda, due cucchiai di gel d’aloe, un cucchiaio di miele. I fiori di lavanda vanno pestati in un mortaio con la farina di riso, in seguito si diluisce il composto con il miele e il gel di aloe. Una volta che la maschera è pronta, essa va stesa e tenuta in posa per quindici minuti. Si rimuove il tutto con un batuffolo di cotone imbevuto di tonico o semplice acqua tiepida. Questi ingredienti associano la delicatezza e il rispetto per la pelle e favoriscono l’equilibrio tra secchezza e sebo caratterista delle pelli miste.

Maschera viso fai da te per pelle secca

La pelle secca, chiamata in termine medico xerosi, è un tipo di cute che si presenta esattamente fastidiosa quanto quella grassa e ha bisogno di molte attenzioni. Per definizione la pelle secca ha un aspetto fragile e con molte rughe, si arrossa e si screpola facilmente, infatti è spesso ruvida e opaca . Per idratarla al massimo consigliamo una maschera viso dai da te da applicare un paio di volte la settimana. Per prepararla occorrono dell’avocado, dell’uva, acqua di cocco e farina di riso per amalgamare gli ingredienti. Tutti questi prodotti hanno ottime proprietà idratanti e lenitive. Il tempo di posa può essere prolungato oltre i classici quindici minuti; la maschera va rimossa con acqua tiepida, come da abitudine.

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trucco cerimonia: tendenze 2018 e consigli

Mal di gola: come lenire il dolore con metodi naturali

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.