Maestro di teatro arrestato per abusi sessuali su 10 allievi

Un maestro di teatro di Reggio Emilia è stato arrestato per abusi sessuali su 10 allievi, tra cui anche dei minorenni.

Il direttore artistico e coordinatore di una associazione teatrale del territorio di Reggio Emilia è stato arrestato con l’accusa di abusi sessuali su 10 allievi, alcuni dei quali minorenni.

Maestro di teatro arrestato per abusi sessuali su 10 allievi

Il direttore artistico e coordinatore di una associazione teatrale del territorio di Reggio Emilia è stato arrestato per aver abusato di una decina di allievi negli ultimi anni, tra cui alcuni minorenni.

L’ordine è partito dalla Procura della città emiliana. L’accusa nei confronti del 45enne è di aver commesso violenze e abusi sessuali a partire dal 2016 e fino all’estate scorsa su una decina di allievi. Le indagini dei carabinieri, coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi e dirette dal procuratore capo Calogero Paci, sono iniziate ad aprile, quando una delle vittime ha sporto denuncia. Ha raccontato ai militari di essersi confidato con altri allievi, alcuni dei quali hanno confermato di aver ricevuto lo stesso trattamento.

Le vittime

Gli accertamenti hanno compreso l’esame di chat sui cellulari degli interessati. Alcune vittime hanno denunciato spontaneamente, altre sono state rintracciate dai carabinieri. I gravi episodi sono stati compiuti a partire dal 2016. Il maestro avrebbe compiuto anche pratiche sessuali estreme, come lo strangolamento e lo svenimento delle vittime. La Procura ha ottenuto il provvedimento restrittivo cautelare e l’indagato è stato portato in carcere. 

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media