Notizie.it logo

Sanremo: Barbarossa svela chi è la musa di ‘Passame er sale’

moglie di luca barbarossa

La moglie di Luca Barbarossa condivide la vita con il cantautore da quasi 30 anni ed è la musa ispiratrice del brano sanremese Passame Er Sale

Luca Barbarossa al Festival di Sanremo ha portato una meravigliosa canzone d’amore, struggente e semplice come il dialetto romanesco in cui il cantautore l’ha interpretata sul palco dell’Ariston. Moltissimi si sono chiesti chi fosse la musa ispiratrice del brano, e la risposta non poteva essere diversa: la moglie di Luca, Ingrid.

Passame Er Sale

La canzone si intitola Passame Er Sale, e parla d’amore. Per quanto molti artisti affermino di comporre le proprie canzoni pensando a sentimenti e persone immaginarie, non c’è proprio niente di immaginario nel sentimento che Luca ha portato sul palco dell’Ariston. La musa di Passame Er Sale è infatti la moglie di Luca, Ingrid Salvat, sposata con il cantautore dal 1999.

Il testo della canzone è un lungo monologo che il cantante pronuncia avendo sua moglie come interlocutore immaginario.

Verso per verso vengono snocciolati i concetti e i gesti più semplici su cui si fonda una relazione lunga, profonda e duratura che ha saputo affrontare alti e bassi ed è sempre sopravvissuta a tutto.

Le parole, separate dal contesto e dall’esecuzione, potrebbero sembrare davvero banali: sale, vino, amore, tradimenti, rancori, cieli stellati e stelle cadenti sono i cardini intorno ai quali Barbarossa ha saputo far girare il cosmo perfetto di una relazione imperfetta.

moglie di luca barbarossa

La moglie di Luca Barbarossa

Gli è stato chiesto così tante volte dopo l’esibizione a chi fosse dedicato il suo brano che Luca Barbarossa, rompendo il suo consueto riserbo sui fatti sentimentali della propria vita, ha deciso di presentare ufficialmente sua moglie su Twitter. La foto che li vede comparire bellissimi e sorridenti è stata scattata apposta per questa “entrata in società” e i due non potrebbero sembrare più sereni.

Ingrid Salvat è francese, ha sposato Barbarossa nel 1999 dopo averlo conosciuto nel 1997. Entrambi partecipavano a una festa a casa di amici che si svolgeva a Parigi. Lei ai tempi era amministratrice di una catena di punti vendita Dolce e Gabbana, e non aveva minimamente idea di chi fosse Barbarossa.

Scoprì che Luca era un cantante famoso soltanto un mese dopo averlo conosciuto, quando decise di venire a trovarlo in Italia.

Sposati dopo un periodo così breve di conoscenza, i due sono ancora molto affiatati e la coppia ha avuto tre figli: Valerio, Flavio e Margot. La coppia, che si dichiara ancora oggi molto innamorata e serena, ha fatto in modo da crescere i propri figli come italiani e francesi. In occasione dell’attacco terroristico del 2015 al Bataclan di Parigi, Luca espresse tutto il suo cordoglio e la propria vicinanza ai parigini ricordando proprio le origini della sua compagna e l’attaccamento dei figli alla cultura francese.

Una canzone anche per la mamma

Luca Barbarossa ha davvero un debole per le donne della sua vita.

Nel 1992 infatti vinse Sanremo con il brano Portami a Ballare che era stato ispirato da sua madre e le venne dedicato. C’è solo da sperare che Barbarossa bissi la fortuna di 26 anni fa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche