Look anni Venti e modelle orientali alla sfilata di Maurizio Pecoraro

le indossatrici alla sfilata
Un defilé un po’ fuori dagli schemi quello di Maurizio Pecoraro. Lo stilista, infatti, questa volta ha deciso di fare a meno della passerella, sfruttando al massimo le splendide sale affrescate del barocco Palazzo Gallarati Scotti a Milano.
Indossati da modelle dai tratti orientali, i capi della collezione autunno-inverno 2011/2012 si ispirano all’eleganza sfoggiata dalle donne negli Anni Venti, oltre che ai costumi di scena del film del regista Ang Lee Lussuria.

Gli abiti da sera sono leggeri, illuminati da lustrini, di tanto in tanto trasparenti e dalle tonalità decise. Per il giorno, invece, vanno forte maglie bouclè, top lucenti, pantaloni e gonne in georgette.
La regina incontrastata della linea, comunque, resta la pelliccia, in volpe, visone, astrakan o lapin. In alternativa, è sempre possibile optare per cappotti svasati in cashmere, nappa e velluto stretch.

(Foto © Fashiontimes)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il museo Christian Dior dedica una mostra a Marc Bohan

Il nome di Portofino troneggia sull’ultima borsa Vuitton

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.