Lo stile a “groviera” dell’atelier René & Martini

,

modello floreale asimmetrico
La griffe René & Martini, divenuta celebre per aver vestito e vestire tuttora le concorrenti di diversi concorsi di bellezza in Sardegna (Miss Porto Rotondo, Miss Porto Quatu, ecc…), si distingue ormai anche nel panorama della moda capitolino, partecipando sempre più spesso ad eventi che hanno luogo sul territorio di Roma e provincia.

Dopo aver ottenuto degli ottimi riscontri lo scorso anno in occasione della sfilata organizzata al Ducati Caffé, le creazioni della stilista ungherese René Csilla Komjati sono state molto apprezzate anche alla Festa del Cioccolato, svoltasi durante queste festività pasquali all’Ippodromo delle Capannelle. I visitatori della fiera hanno avuto modo di ammirare i suoi abiti “a groviera”, soprannominati così a causa dei tagli evidenti sui tessuti, che lasciano scoperte soprattutto schiena e gambe.

Tutti i modelli presentati durante questo mini-defilé, inoltre, sono caratterizzati da stampe fantasia o floreali molto vivaci, oltre che da lunghezze asimmetriche. In generale le tonalità adottate richiamano quelle della natura, a tal punto che guardando il quadro finale della sfilata con tutte le indossatrici in posa è sembrato di vedere uno splendido arcobaleno.

la stilista con le sue indossatrici

(Foto © Bdc Eventi)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Christian Dior inaugura l’esposizione “Le Gran Bal Dior”

Cambiare colore di capelli con un clic grazie a Colortry

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.