Le posizioni migliori per il sesso orale

Il sesso è un universo tutto da scoprire, è quel legame che rende complice una coppia. Farlo con la persona che si ama aiuta a far sì che il rapporto diventi unico, speciale anche nella curiosità di scoprire sempre nuove posizioni e modi per raggiungere il massimo del piacere.

Vi siete mai chiesti quali siano le posizioni migliori per quello orale? Sdraiati sulla schiena è il modo più ovvio, ma se avete tempo e voglia di esplorarne di nuove, vi diamo qualche suggerimento …

Completamente vestita, la donna potrebbe sedersi o inginocchiarsi tra le sue gambe, questo sarà per lui sicuramente supersexy, oppure prendere una sedia e fare in modo che lui si sdrai sul divano.

69 ma lateralmente, per cui invece di farlo in maniera tradizionale dove uno di voi si trova sopra l’altro, potreste mettervi entrambi sui lati.

Mentre lui è in piedi davanti a voi, da questa posizione avrete una vista stupenda del suo corpo, potreste piegarvi utilizzando anche le mani, oppure inginocchiarvi.

Mentre lui è sul letto, gurdandolo dritto negli occhi, posizionatevi su di lui. Non guardate il soffitto, perchè non c’è niente che ecciti di più il vostro partner, che guardarlo negli occhi mentre fate sesso, vi renderà ancora più complici.

Scritto da Laura Marrocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Anna AscaniAnna Ascani: chi è, carriera, vita privata

    Anna Ascani è una giovane politica italiana, attualmente sottosegretaria di Stato per il governo Draghi. Ripercorriamo la sua carriera.

  • Alessia RottaAlessia Rotta: chi è, carriera, vita privata

    Alessia Rotta è una politica e giornalista italiana, attualmente in campo con il Partito democratico. Conosciamola meglio.

  • 2 pexels this is zun 1194036Conquistare una donna, 5 consigli pratici

    La seduzione è una vera e propria arte. Alle donne che ci rubano il cuore, dobbiamo dedicare ogni nostro sforzo.

  • Giorgia MeloniElezioni politiche 2022: quali sono le donne candidate?

    Il 25 settembre 2022 si torna alle urne: quali sono le donne candidate alle elezioni politiche? La maggioranza rimane sempre quella maschile.

Contents.media