L’abbigliamento etnico di Controcorrente

,

borse etniche
L’azienda Controcorrente è la testimonianza di come la passione per i viaggi in Paesi lontani possa trasformarsi in attività imprenditoriale.
Laura e Agostino, fondatori di questo marchio, da più di 10 anni recandosi in Africa o in Oriente si dedicano alla ricerca di prodotti artigianali locali di qualità, da riproporre poi qui in Italia.

Oggi la ditta può vantare un magazzino di oltre 1800 mq, dove vengono conservati articoli importati direttamente da India, Nepal, Thailandia, Indonesia, Marocco e Vietnam. Oltre che presso la sede ufficiale di Tarquinia (VT), i prodotti possono essere acquistati anche presso alcuni rivenditori sparsi sul nostro territorio.
Le categorie merceologiche nelle quali essi vengono suddivisi per la catalogazione sono quattro: arredamento, oggettistica, abbigliamento e bigiotteria, tutte naturalmente rispecchianti rigorosamente il taglio etnico.

Essendo infine a contatto dirette con le proprie produzioni estere, per Controcorrente è più facile migliorare progressivamente la sua offerta in base alle esigenze dei clienti e del mercato.
Per essere sempre al passo con i tempi e con le tendenze globali, è stato istituito un servizio che si occupa di far produrre all’estero capi concepiti da stilisti italiani, ottenendo così uno stile a metà strada fra l’occidentale e l’esotico.

(Foto © Controcorrente)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Un’estate a tutto sprint con gli accessori Guess

Le giacche vintage e dai vivaci colori di Elizabeth The First

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.