Chi è Katia Ricciarelli: tutto sulla cantante lirica italiana

Una lunga carriera nell'opera, tante esperienze come attrice e in televisione: chi è Katia Ricciarelli, celebre soprano e attrice italiana.

Una vita intensa per Katia Ricciarelli, che a 75 anni si prepara per una nuova avventura televisiva. Nella sua carriera ha calcato i palcoscenici più importanti del mondo, ma non si è limitata solo alla lirica. Ha lavorato anche come attrice, ed è ormai un celebre personaggio nella televisione italiana.

Chi è Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli, alias di Catiuscia Maria Stella Ricciarelli, nasce a Rovigo nel 1946. Non è cresciuta in una famiglia benestante: sua madre, abbandonata dal marito arruolatosi come volontario nella campagna di Russia, fu costretta a crescere da sola le tre figlie. Katia, l’ultimogenita, è frutto della relazione che sua madre ha avuto con un altro uomo conosciuto in Germania.

Sin da bambina dimostra una grande passione per il canto, e nella sua gioventù svolge diversi lavori per mantenersi, fra cui l’operaia in una fabbrica di mangiadischi.

Riesce quindi ad iscriversi al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, dove ha l’opportunità di studiare con Iris Adami Corradetti, famosa soprano.

Katia Ricciarelli: carriera nell’opera

Il suo debutto come cantante avviene nel 1969 a Mantova, con La Bohème. Nel 1971 vince il Concorso Internazionale Voci Verdiane della Rai eseguendo un’aria da Il corsaro. Grazie a questa esperienza acquisisce una certa notorietà e da quel momento la sua carriera spicca il volo.

Si esibisce nei teatri più famosi del mondo, come Lyric Opera di Chicago (1972), Teatro alla Scala (1973), Royal Opera House di Londra (1974), Metropolitan Opera (1975), con un repertorio di tutto rispetto: Puccini, Verdi, Rossini, Donizetti e molti altri. La seconda metà degli anni ’70 è l’apice della sua carriera, e il momento in cui regala le migliori performance.

Purtroppo, dagli anni Ottanta, inizia a manifestare un certo declino vocale, causa di alcuni insuccessi, soprattutto in ruoli troppo spinti per la sua voce. Nonostante questo nel 1994, per i venticinque anni di carriera, viene insignita del titolo di Kammersängerin a Vienna e di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana.

katia ricciarelli chi è

Katia Ricciarelli: carriera televisiva

Pur rimanendo sempre in campo operistico dagli anni Duemila inizia a dedicarsi alla carriera di attrice e di personaggio televisivo. Prende parte a diverse serie tv, come Don Matteo 4 Carabinieri 7, Un passo dal cielo, Come una madre. Recita anche in diversi film, fra cui La seconda notte di nozze, per cui riceve il Nastro d’Argento, e in alcuni musical, quali Caruso e Gloriosa. Ha partecipato poi a vari programmi televisivi, come Sabato in, Il cantante mascherato e Lo zecchino d’oro. Dal 13 settembre 2021 è fra i concorrenti del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini. A tal proposito, pronta questa nuova esperienza, Katia ha dichiarato:

Non mi interessa arrivare in fondo, mi interessa divertirmi e star bene con tutti e con me stessa.

Katia Ricciarelli: vita privata

Anche le sue relazioni sentimentali sono note al pubblico. Katia è stata legata sentimentalmente per 13 anni con il collega José Carreras. Dopo aver terminato questa relazione, la Ricciarelli si sposa, il 18 gennaio del 1986, con il noto presentatore televisivo Pippo Baudo. Dopo un lungo matrimonio, la coppia si separa nel 2004, e divorzia nel 2007. La soprano e attrice veneta non ha figli e vive attualmente a Roma.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa vedere su Prime Video a settembre 2021: le nuove uscite

Cappelli autunnali da donna: la moda 2021

Leggi anche
Contents.media