Kate Middleton topless: foto pubblicate, Mondadori denunciata dalla Famiglia Reale?

Lo scandalo internazionale è pronto in tavola, e le ripercussioni arriveranno tra qualche tempo perché, si sa, la vendetta è un piatto che va servito freddo. Di cosa stiamo blaterando?

Ma della pubblicazione delle ormai famigerate foto della coppia costituita dal principe William e dalla sua sposa Kate Middleton, ritratti in un momento di intimità durante il quale quest’ultima avrebbe mostrato alcune importanti regali nudità.

Reo di questo atto di alto tradimento è stata la versione francese della rivista Closer, di proprietà del gruppo editoriale Mondadori e quindi – direttamente o indirettamente – dell’ex premier Silvio Berlusconi.

Nemici da sempre per propensione territoriale, francesi e britannici sarebbero quindi ai ferri corti tanto che la redazione UK della rivista starebbe considerando di rivedere gli accordi con Closer Francia, in quanto “sconvolti per il dolore causato dalla pubblicazione di queste fotografie“.

Mentre in Italia gli scatti vengono pubblicati dal settimanale Chi (e oramai sarebbe da sottotitolare “e Chi altri se non…”), si profila all’orizzonte una battaglia legale, civile e penale (”i guardoni noi li processiamo”) che potrebbe vedere contrapposti da una parte gli impomatati e incartapecoriti membri dell’aristocrazia inglese e dall’altra l’amato, sorridente, lampadato e bionicamente aggiornato Berlusconi.

Uno stralcio dell’attacco del Daily Mail lascia intravvedere l’astio albionico nei confronti dell’ingratitudine mediterranea:

“Gli italiani stampano 50 foto di Kate e persino una telefonata della regine non basta a fermare l’editore.

L’indifferenza per la privacy di William e Kate da parte dell’impero mediatico di Silvio Berlusconi viene nonostante anni di ospitalità da parte della famiglia reale nei confronti dell’ex premier italiano.”

Marina Berlusconi, dopo aver tentato di tirar fuori il padre dalla faccenda, che avrebbe altre cose per la testa al momento (una campagna elettorale basata sul risentimento verso gli anglosassoni, forse), ha risposto nel modo in cui avrebbe risposto qualsiasi tycoon editoriale degli anni 80, magari con un sigaro in bocca e con una giovane e piacente segretaria alle spalle:

“La Mondadori, di cui sono presidente, è una casa editrice che impiega nel modo migliore quella libertà e autonomia che gli azionisti le hanno sempre doverosamente riconosciuto, e anche in questa occasione si è limitata a fare il suo mestiere”.

Certo dovesse scoppiare una guerra per questo motivo…

LINK UTILI:Kate Middleton style 2012: tutti i suoi look più belli.

Kate Middleton topless: Famiglia Reale infuriata, il comunicato ufficiale.

Kate Middleton Closer: spuntano le foto in topless.

Kate Middleton topless: proposta indecente di YouPorn.

Kate Middleton topless: tanto rumore per nulla.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Raffaella CarràA far la moda comincia tu! – Raffaella Carrà in mostra a Sanremo 2023

    Lo stile di Raffaella Carrà è immortale, proprio come la sua personalità. A Sanremo 2023 nasce una mostra a lei dedicata: A far la moda comincia tu!

  • NetflixNetflix blocca la condivisione di password e account

    L’aveva anticipato e sta avvenendo: Netflix sta attuando il blocco di condivisione di password e account, scatenando una serie di reazioni negative

  • MandrakeChi è Mandrake? Tutto sull’influencer brindisino

    Mandrake, nome d’arte di Giuseppe Ninno, è brindisino doc che ha conquistato il grande pubblico dei social grazie alla verità raccontata in chiave comica

  • Simone DominiciChi è Simone Dominici? Tutto sull’amministratore delegato di KIKO

    Il nuovo amministratore delegato di KIKO MILANO è Simone Dominici: uomo dalla carriera professionale ricca e importante, Dominici dimostra il suo talento

Contentsads.com