Ivana Trump: chi era la nota imprenditrice, tra gossip e amori falliti

Ivana Trump è scomparsa il 14 luglio 2022: chi era la nota imprenditrice, nonché ex moglie di Donald Trump?

Ivana Trump è scomparsa a New York il 14 luglio 2022 all’età di 74 anni a causa di un infarto: la donna, divenuta assai celebre per le sue questioni matrimoniali, è stata anche una fotomodella, regina del gossip e grande imprenditrice.

Andiamo a scoprire in modo più approfondito il suo profilo, partendo dalla vita e arrivando ai diversi matrimoni che l’hanno vista protagonista di molte discussioni.

La vita di Ivana Trump: amori e perdite

Ivana Marie Zelnickovà Trump è nata a Gottwalodw (Cecoslovacchia) il 20 febbraio 1949 ed è purtroppo spirata il 14 luglio 2022 a New York. Di lei sappiamo che già da bambina coltivava una fortissima passione per il mondo dello sci e, incoraggiata dal padre, verso i primi anni ’70 studiò Educazione Fisica presso l’università Carolina di Praga.

Nel 1971 Ivana sposò un amico, l’agente immobiliare e istruttore di sci austriaco Alfred Winklmayr; egli la avrebbe aiutata a ottenere la cittadinanza austriaca per potere finalmente lasciare la Cecoslovacchia. Ottenuto il passaporto austriaco nel 1972, nello stesso anno si laureò, mentre l’anno successivo divorziò dal marito. Ivana Trump, però, lascio a tutti gli effetti la Cecoslovacchia dopo la morte del nuovo fidanzato Jiří Štaidl in un incidente stradale; l’uomo, drammaturgo, direttore artistico e autore di canzoni, l’aveva fatta innamorare in men che non si dica.

Dopo il tragico evento, Ivana decise di trasferirsi prima in Canada con l’amico di infanzia e primissimo fidanzato George Syrovatka che aveva aperto un negozio di sci a Montréal. Qui vi lavorò come istruttrice di sci, migliorò notevolmente il suo inglese e lavorò anche come modella per alcune compagnie canadesi.

Anche l’amore con George, però, ebbe vita breve; dopo averlo lasciato, infatti, Ivana Trump decise di trasferirsi a New York per promuovere le Olimpiadi di Montréal e fu proprio in quell’occasione che conobbe colui che poi sarebbe diventato il suo futuro primo marito: Donald Trump.

Il matrimonio tra Ivana e Donald Trump

Ivana e Donald Trump si sposarono il 7 aprile 1977 e la cerimonia fu in grande. Da lì a poco la coppia divenne protagonista della società newyorkese degli anni ’80; lavorarono a diversi progetti, tra cui il restauro del Grand Hyatt Hotel a NY, la costruzione della Trump Tower Taj Mahal ad Atlantic City, New Jersey e della Trump Tower sulla Quinta Strada a Manhattan.

Inoltre, Ivana Trump ricoprì anche un ruolo altissimo nella Trump Organization: divenne vice presidente del design interno per la compagnia. Nel 1988, invece, divenne a tutti gli effetti cittadina americana.

Dal matrimonio con Donald nacquero tre figli: Donald Trump Jr (1977), Ivanka Marie (1981) ed Eric Fredrick (1984).

Ivana e Donald divorziarono nel 1992, dopo una serie di vicissitudini e situazioni complesse che non resero le tempistiche scorrevoli e piacevoli.

Gli altri matrimoni di Ivana Trump

Dopo Donald Trump, Ivana Trump sposò Riccardo Mazzucchelli nel 1995, ma il matrimonio fallì miseramente dopo due anni e Ivana presentò anche una querela per violazione di contratto pari a 15 milioni di dollari contro l’ex marito.

Verso il 1997 Ivana frequentò un altro uomo, Roffredo Gaetani, ma la loro relazione si concluse a causa della morte di lui, avvenuta nel 2005. Nell’aprile del 2008, invece, Ivana Trump, che ai tempi avevi 59 anni, sposò Rossano Rubicondi che, allora, ne aveva 36. Il matrimonio fu da 3 milioni di dollari, con 400 invitati e fu festeggiato davvero in grande. In realtà, il 1 dicembre 2008 Ivana confermò di avere presentato un accordo di separazione legale tre mesi prima, dichiarando che lei e Rossano Rubicondi avevano sempre avuto un rapporto abbastanza altalenante.

Non solo matrimoni, ma impegno e passioni

Ivana Trump non è stata solamente la “moglie di”; è stata una donna in carriera, una vera imprenditrice e una donna ricca di passioni. Dopo il divorzio con Donald Trump, Ivana ha firmato un contratto con la William Morris Agency, con la quale ha messo in piedi la sua linea di abbigliamento e di bigiotteria.

Ha scritto anche diversi libri ed è stata parte anche del cinema: nel 1996, ad esempio, ha intepretato se stessa in un cameo del film Il club delle prime mogli. Ma non solo: è stata sia presentatrice di un reality show, sia concorrente e ospite.

La sua vita è stata ricca di fortuna, di occasioni, di matrimoni finiti male e di figli meravigliosi: la sua scomparsa, avvenuta il 14 luglio 2022 a NY, seppure naturale, ha sinceramente lasciato il mondo con un velo di tristezza.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media