Notizie.it logo

GF, Ivan Gonzalez: “Mia mamma pensavo fosse mia sorella”

ivan gonzalez

Ivan Gonzalez ha confessato a Barbara Alberti che per tanti anni ha creduto che sua madre fosse sua sorella.

Ivan Gonzalez, attualmente concorrente del Grande Fratello Vip, ha parlato della sua infanzia con Barbara Alberti. L’ex tronista di Uomini e Donne si è aperto molto e ha confessato che per i primi 14 anni della sua vita ha creduto che sua madre fosse sua sorella. Quando ha scoperto la realtà è stato scioccante.

GF, Ivan Gonzalez: la mamma

Dopo aver partecipato a Temptation Island Vip come tentatore e a Uomini e Donne come tronista, Ivan Gonzalez è sbarcato al Grande Fratello Vip. Il simpatico spagnolo, in un momento di relax all’interno della Casa, ha raccontato a Barbara Alberti una parte molto delicata della sua infanzia. Ha esordito: “La mia famiglia è un po’ strana… Io sono cresciuto sempre con mia nonna, perché quando mia madre mi ha avuto era piccolissima, aveva 15 anni”.

Oggi, la madre di Ivan ha poco più di quaranta anni e il ragazzo ha ammesso che i paparazzi la scambiano spesso per una nuova fidanzata. Gonzalez ha confessato che, per i primi 14 anni della sua vita, ha creduto che sua madre fosse sua sorella perché identificava come figure genitoriali i suoi nonni. Ha raccontato: “Mi ha cresciuto mia nonna, e mia mamma è stata sempre una sorella per me”. L’ex tronista ha rivelato che sua nonna, che oggi ha sessantasette anni, lo ha cresciuto e trattato come un figlio e che proprio per questo lui era convinto che fosse la sua mamma naturale. Soltanto con il passare del tempo, Ivan ha scoperto la verità. Strano ma vero, il concorrente del GF Vip 4 ha ammesso che è venuto a conoscenza della sua situazione familiare grazie alla carta d’identità.

Ha dichiarato: “In Spagna, sulla carta di identità, abbiamo il nome del padre e della madre e c’era scritto ‘Ivan Gonzalez figlio di Victoria e di Antonio’”.

La scoperta della verità

Dopo aver letto la carta d’identità, Ivan ha capito qualcosa in più in merito alla sua famiglia. Per lui è stato un vero e proprio shock: quelli che credeva fossero i suoi genitori erano in realtà i suoi nonni. Gonzalez ha ammesso: “È stata una bella botta, avevo solo 14 anni”. Barbara Alberti ha ascoltato con molto interesse la sua storia ed è rimasta a bocca aperta. Il simpatico spagnolo ha poi raccontato che, ad oggi, non è ancora riuscito a chiamare sua madre “mamma” e che la vede ancora come una sorella. Con il padre naturale, invece, ha rapporti? Ivan ha spiegato: “Ho avuto tutto nella mia vita, ma è mancata la consapevolezza della realtà dei fatti e un padre.

L’ho visto quando avevo diciotto anni e poi l’ho mollato…. Quando si è presentato, a casa c’era un’aria diversa, mia nonna piangeva, lui mi ha spiegato perché era sparito ma io non l’ho capito… Avrei preferito che non tornasse, è una cosa dura da dire ma è così”. Gonzalez ha sofferto molto e non è mai riuscito a perdonare suo padre, tanto che con lui non è mai riuscito a stabilire un legame. In parte si sente colpevole per questo, ma non riesce proprio a capire come possa averlo abbandonato appena nato. In conclusione, ha ammesso che vuole molto bene a sua madre, ma che per lui la persona più importante della sua vita è la nonna, la stessa che l’ha cresciuto e che l’ha riempito d’affetto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Grande Fratello Vip (@gfvip_4) in data: 15 Gen 2020 alle ore 11:23 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche