Ingresso sposa secondo galateo

L’ingresso della sposa è uno dei momenti cult di un matrimonio. Gli ospiti non vedono l’ora che arrivi la sposa e il senso di attesa e di aspettativa è molto elevato.

Prima che la sposa inizi a percorrere la navata, la damigella d’onore dovrebbe controllare le ultime cose e aggiustarle l’abito, compreso il velo.

Il parroco, colui che officia la cerimonia, dovrà aspettare la sposa all’ingresso, sulla porta della chiesa.

Se ci sono dei paggetti o delle damigelle, è una buona idea che siano dietro la sposa e la accompagnino. Nel caso fossero piccoli, si possono sedere nelle prime file, se sono grandi va benissimo accanto ai testimoni.

La sposa prende il braccio destro del padre o della persona che ne fa le veci.

La marcia nuziale comincia con una musica e la sposa e il padre cominciano a camminare raggiungendo l’altare. Nel caso la sposa portasse il velo, sarà compito del padre alzarglielo in modo che possa pronunciare il suo sì.

Una volta che raggiunge lo sposo e l’altare, la sposa può cominciare.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Personalizzare cerimonia matrimonio civile

Peggiori look di Malika Ayane

Leggi anche
Contents.media