Imprenditore regala uno stipendio a tutti i suoi dipendenti

Il patron dell'acqua Sant'Anna era stato già insignito del titolo di imprenditore dell'anno in precedenza e regala uno stipendio a tutti i suoi dipendenti

Arriva dal Piemonte la bella vicenda di un imprenditore che regala uno stipendio a tutti i suoi dipendenti. Alberto Bertone, 56enne presidente e amministratore delegato della società cuneese Fonti di Vinadio, ha voluto consegnare personalmente le buste per tutti i dipendenti di Acqua Sant’Anna.

Per lui quello è un tangibile aiuto in un difficile momento ed un riconoscimento al lavoro svolto dai dipendenti. E non è un caso che il regalo sia arrivato da Bertone? 

Regala uno stipendio a tutti i suoi dipendenti

Perché? Perché lui è un “recidivo di munificenza” ed era già stato imprenditore dell’anno nel 2010. Ha detto Bertone: “È un brutto momento per tutti, ma soprattutto per le coppie separate o divorziate con figli“.

Ma quanto ha versato in tutto Bertone nelle tasche dei lavoratori? Circa 400mila euro e altrettanti sono finiti in tasse. Ha spiegato ancora l’imprenditore: “Penso che lo Stato dovrebbe detassare tutte le aziende che danno retribuzioni extra, così potremmo regalare ancora di più“. 

“Loro sono il nostro vero patrimonio”

Lo scopo è “offrire a tutte le famiglie un aiuto concreto per far fronte a questo periodo difficile”. E all’Ansa Bertone ha chiosato da uomo di larghissime vedute: “Il più grosso patrimonio che abbiamo consiste sicuramente nei dipendenti e le spese per i consumatori sono esplose.

Ci sono prodotti che costano 5 o 7 volte più di prima. Ma l’operaio guadagna sempre gli stessi soldi”. “Quello che noi imprenditori, liberi professionisti, come notai e avvocati o chiunque abbia dipendenti, dobbiamo fare, allora, è aumentare lo stipendio, altrimenti prima o poi ci saranno delle guerre civili”.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media