Impacco di achillea: proprietà

Le erbe medicinali possono portare sollievo per molti problemi legati alla salute, l’importante è saperle utilizzare correttamente. Esistono molte riviste che parlano delle proprietà curative di alcune piante e come utilizzarle al meglio in alternativa ai rimedi classici. Prima di utilizzare questi metodi alternativi consultate però un medico, valutate le proprietà delle piante e come ognuna di loro ineragisce con i farmaci.

Oggi parleremo delle proprietà dell’achillea.

Il “BMC Complementary and Alternative Medicine” nell’edizione del 6 novembre del 2010 ha rivelato che la pianta di achillea ha proprietà antibatteriche e antimicrobiche.

Secondo l’Università del Maryland Medical Center, i popoli antichi utilizzavano questa pianta per guarire le ferite, ridurre le emorragie e diminuire l’infiammazione. Un infuso fatto con l’achillea può poi essere utilizzato per ridurre la febbre e contro il bruciore di stomaco.

Advertisements

Infine è stato verificato che le proprietà antispasmodiche di questa pianta consentono di alleviare i crampi mestruali e muscolari.

Scritto da Michela Aggio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Piedi perfetti con la chirurgia estetica

Come pulire l’ottone

Leggi anche
  • rimpicciolire il nasoRimpicciolire il naso: come fare con i tutori nasali

    Rimpiccolire il naso è possibile usando tutori e correttori nasali che esulano dal bisturi e dalla chirurgia estetica.

  • dolori alle gambe ciclo rimediDolori alle gambe durante il ciclo: rimedi e consigli utili

    Arriva il ciclo e avete dolore alle gambe? Qui di seguito i rimedi per migliorare la situazione.

  • pressoterapia benefici e controindicazioniPressoterapia: cos’è, benefici e controindicazioni

    In cerca di un trattamento estetico per dimagrire? Avete già provato la pressoterapia? Qui di seguito cos’è e come funziona.

  • 
    Loading...
  • fisioterapia quando serveFisioterapia: i consigli per capire quando serve realmente

    In cerca di un fisioterapista? Qui di seguito i consigli per capire se serve realmente oppure no.

Contents.media