Il vintage contemporaneo di Abed Mahfouz

vestito verde acqua marina
Per l’inverno gli abiti da gran sera di Abed Mahfouz si tingono di tinte vivaci come l’arancio e l’oro, o come i più delicati ma sempre brillanti acqua marina, giallino e beige mandorla.
Come c’era da aspettarsi, il couturier libanese ha scelto ancora una volta per le sue creazioni tessuti pregiati, fra cui spiccano la mussola, il merletto, il satin o altri filati lavorati direttamente nel laboratorio dello stilista a Beirut.

Quest’ultimo ha deciso di ribattezzare la nuova collezione Le Vintage Moderne, poiché ispirata per certe caratteristiche allo stile sempre amato in voga negli anni Settanta, seppur rivisitato per non rendere il tutto troppo retrò. Alcuni spunti sembrano essere ripresi dalle correnti artistiche del secolo scorso, ma ciò non esclude che la linea non sia indirizzata anche verso il contemporaneo e il futuro. Il risultato è un connubio perfetto fra i fasti dell’alta moda del passato e le tendenze avant garde, grazie a creazioni sempre femminili e molto sofisticate.

(Foto © Altaroma)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Leggins: come indossarli e gli errori da evitare

Breathwork: che cos’è, come funziona e i benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.