Hollywood sotto shock: morto per overdose Jeff Conaway l’indimenticabile Kenickie di Grease

Questa è una di quelle notizie che ci addolorano molto soprattutto per chi, come me, è cresciuto nel mito di film musicali come “Grease“.

Jeff Conaway, il mitico  Kenickie che in Grease faceva la parte del “bulletto” amico di John Travolta, è morto nel tardo pomeriggio di oggi, all’età di 60 anni, per una overdose da cocaina.

Da anni, infatti, l’attore combatteva questa sua dipendenza che più di una volta lo aveva costretto al ricovero ospedaliero, ma quel malessere che lo ha colpito appena 10 giorni fa, non gli ha lasciato via di scampo.
Talentuoso, “un grande uomo” come lo ricorda l’amico John (Travolta), Jeff ha collezionato diversi successi durante tutta la sua carriera: per una anno entrò anche a far parte del cast di “Beautiful“  nel ruolo di Mick Savage.

Secondo un report dell’ultima ora, il medico che ha seguito Jeff fino all’ultimo, pare abbia dichiarato che la morte dell’attore sia stata causata da una overdose accidentale di farmaci che gli erano stati prescritti, e non da una overdose di cocaina… tutto questo mi riporta alla mente quella mattina di 3 anni fa circa, quando fu diffusa la notizia della tragica morte di Heath Ledger

Per l’immagine:Tintaqub

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Angelina Jolie sceglie il “rosso passione” per la premiere di “The Tree Of Life” con Brad Pitt

G8 Deauville, Carla Bruni incinta e le altre first ladies

Leggi anche
Contents.media