Gisele Bundchen dice addio alle passerelle

Gisele Bundchen con Robbie Williams
La topmodel Gisele Bundchen ha annunciato ieri di non voler più lavorare in qualità di indossatrice. La bella brasiliana, infatti, pensa che sia giunto anche per lei il momento di andare in “pensione”. Del resto, si sa, la carriera di modella è breve per tutte, soprattutto se equiparata a quella di altri mestieri più tradizionali, dove non si rischia certo di essere sostituiti alla comparsa della prima ruga.

Gisele, che ha presenziato a un evento pubblicitario nella sua San Paolo, ha dichiarato di essere stata molto impegnata negli ultimi tempi per una campagna volta a sponsorizzare una marca di prodotti per capelli: per non lasciare da solo il figlio Benjamin, nato lo scorso dicembre dalla sua unione con l’americano Tom Brady, la star delle passerelle è stata costretta a portarlo con sé su tale set fotografico.
Forse è proprio il suo nuovo ruolo di mamma ad aver influito su questa sua radicale presa di posizione.

Quel che è certo è che il mondo della moda da oggi dovrà fare a meno di una fra le sue più espressive collaboratrici.

(Foto © www.musiczone.it)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Louis Vuitton: Madonna testimonial della collezione primavera-estate 2009

Carlo Pignatelli guest star a Sì SposaItalia

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.