Giovane ciclista perde il controllo del mezzo e muore

Mentre affrontava una difficile discesa fatta di tornanti molto stretti un giovane ciclista perde il controllo del mezzo e muore contro un guardrail

Tragedia in provincia di Trento, dove un giovane ciclista perde il controllo del mezzo e muore: il 18enne Pietro Ballarini, di Mori, perde la vita a Passo Durone dopo essere rimasto vittima di un terribile incidente nella mattinata del 32 luglio.

Quel sinistro ha gettato nello sconcerto chiunque ne abbia avuta menzione, a contare la giovanissima età della vittima. Del dolore di familiari scrivere è inutile: quello non si misura, mai.

Ciclista perde il controllo e muore

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto il giovane stava viaggiando in bici in direzione di Tione ma ad un certo momento ha perso il controllo mentre affrontava una discesa su un tratto di curve e tornanti.

E, malgrado indossasse il caschetto regolamentare, è morto nello schianto contro il guardrail. I media spiegano che addirittura il caschetto si sarebbe rotto nell’urto, da quanto quest’ultimo è stato violento. 

L’allarme degli amici ed i soccorsi inutili

Gli amici che erano con Pietro hanno immediatamente allertato i soccorsi. A quel punto sul luogo dell’incidente sono arrivate due ambulanze della Croce rossa e di Trentino emergenza, i vigili del fuoco di Tione, Bleggio Superiore e Bolbeno-Zuclo.

Con loro anche gli agenti della polizia locale delle Giudicarie. Purtroppo per il giovanissimi ciclista non c’è stato nulla da fare.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media