GF Vip, Valeria vittima di violenze: “Non mi sapevo difendere”

GF Vip, Valeria Marini vittima di violenze: il suo racconto commuove i telespettatori.

Valeria Marini, dietro al suo essere così stellare, nasconde un’anima fragile. Nel corso dell’ultima puntata del GF Vip ha confessato di essere stata vittima di violenze. Purtroppo, è stata molto sfortunata in amore. 

GF Vip: Valeria vittima di violenze

Durante l’ultima diretta del GF Vip, Valeria Marini ha mostrato un lato inedito del suo carattere. Abituati a vederla sempre impeccabile, i telespettatori non si aspettavano che dietro al suo essere stellare si nascondesse un’anima fragile. Chiamata in Mistery Room, la showgirl ha confessato di essere stata molto sfortunata in amore. Non solo, è stata vittima di violenze, la prima delle quali andata in scena quando aveva soltanto 16/17 anni.

Valeria ha raccontato: 

“Ho incontrato persone che hanno finto di amarmi, ma che volevano solo sovrastarmi. (…) Sono anche promotrice di un’associazione che difende le donne dalla violenza. Da quell’uomo mi ha salvato la mia mamma, mi ha portato via. (…) Con i sorrisi stellari si mascherano delle ferite. Avevo 16/17 anni e lui era molto più grande di me, aveva circa 30 anni. Mia madre mi ha sempre aiutato, ma sono spesso ricaduta con persone aggressive, forse perché non mi sapevo difendermi. Ultimamente, però, ho imparato a difendermi. Credo nell’amore, credo che ci siano persone che sanno amare veramente e ti sanno rispettare”. 

Nonostante le violenze, Valeria crede ancora nell’amore e spera che, finito il GF Vip, possa anche lei incotrare il principe azzurro. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF Vip, Delia Duran: “Mi sono presa una pausa da Alex, mi sono rotta”

GF Vip, Enzo Paolo sbugiarda Nathaly in diretta: “Non ti ho mai chiamato”

Leggi anche
Contents.media