Gabriele Muccino contro il Pd: “Sono anni che sbaglia tutto. È un partito kamikaze”

Il registra romano Gabriele Muccino si è scagliato contro il Pd accurando il partito di sbagliare tutto da anni e di essere un partito kamikaze.

Sono parole dure quelle scritte contro il Pd dal regista e sceneggiatore romano Gabriele Muccino dopo la débâcle del partito guidato da Enrico Letta alle elezioni politiche.

Gabriele Muccino contro il Pd: “Sono anni che sbaglia tutto”

Si è scagliato contro il Partito Democratico di Enrico Letta il regista e sceneggiatore romano Gabriele Muccino.

Sui suoi canali social, infatti, ha scritto un lungo post inserendosi nel solco della discussione politica che anima gli ambienti dem dopo il catastrofico risultato emerso dalle urne alle elezioni del 25 settembre. Il focus è ovviamente il futuro del partito e, soprattutto, la necessità di individuare una personalità forte e carismatica che prenda il posto di Letta e che sia capace di risollevare la sinistra italiana e rifondare il gruppo politico dalle fondamenta.

“Se non volete estinguervi dovete cambiare tutto. Avete un nome bellissimo, è quello di Elly Schlein. Non sabotate anche lei oltre quello che avete già fatto in questi anni con voi stessi”, ha scritto Muccino su Instagram. “Sono anni che il Pd sbaglia tutto, è un partito kamikaze. Siamo di nuovo in visita di un Congresso. Le correnti interne, le scissioni, il fuoco amico vi ha indebolito, resi incoerenti e allontanato dalla società civile“.

Il sostegno a Elly Schlein

Il regista romano, poi, pur precisando che “non si occupa di politica” e che al contrario fa “tutt’altro nella vita”, ha comunque deciso di esprimere il suo punto di vista sulla delicata situazione del Pd perché “la politica governa le nostre vite e i vostri voti governano la politica”.

Muccino, infine, si è duramente scagliato contro Letta e gli attuali vertici dem, ammettendo: “Votarvi non è stato affatto facile per troppe persone. Perdonate l’interferenza, ma se Giorgia Meloni una volta al governo non si mostrerà più moderata delle dichiarazioni di fuoco lanciate in campagna elettorale, saremo tutti giù per terra”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gabriele Muccino (@gmuccino)

Il post è stato chiuso con un tag rivolto a Elly Schlein, attuale vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, che figura tra i principali candidati che potrebbero succedere a Letta.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com