Notizie.it logo

Francesco Gabbani, uscito il nuovo singolo: “È un’altra cosa”

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani centra ancora il segno del tormentone estivo con il suo ultimo singolo: E' un'Altra Cosa.

Francesco Gabbani sforna finalmente un nuovo singolo a distanza da ben due anni da quella Occidentali’s Karma che lo aveva fatto trionfare a Sanremo e che gli aveva regalato una popolarità enorme nel mondo piuttosto complesso della musica pop in lingua italiana. Rimanendo perfettamente allo stile che gli ha regalato la celebrità, Gabbani torna con un pezzo dal testo ironico e critico che ha già tutte le carte in regola per trasformarsi nel prossimo tormentone estivo.

Francesco Gabbani “E’ un’altra cosa”

Il titolo coincide con la frase chiave del ritornello e il ritornello è costituito da una serie di frasi che, se non fossero inserite nel bel mezzo di un testo di Gabbani, potrebbero stare benissimo in un qualsiasi brano romantico ritagliato su misura per gli amori prossimi a sbocciare in questa ormai prossima estate 2019.

L’estate dentro ai tuoi occhi
è un’altra cosa
il mare dove non tocchi
è un’altra cosa
quando di colpo sorridi
e ci tieni sospesi sul mondo così
è un’altra cosa, sì
è un’altra cosa
è un’altra cosa, sì (sì,sì,sì,sì)
è un’altra cosa.

Il significato del testo

Come al solito, Gabbani e il suo paroliere, Fabio Ilacqua, hanno messo insieme un brano che veicola messaggi di critica sociale e politica attraverso un linguaggio giovane, leggero e colloquiale solo all’apparenza.

Che bel futuro popolare in pole position
economia go kart
è tratto da una storia vera di una fiction
come si fa re-start?

E’ chiaro che lo sguardo di Gabbani in questo momento sia rivolto al futuro, che viene descritto sarcasticamente come incerto e fondato su un’economia inconsistente come il motore di un go kart.

Il “futuro popolare” a cui si fa riferimento sembra essere quello che politicamente l’Italia ha messo nelle mani di un partito orgogliosamente e ottimisticamente formato da “gente del popolo”, il cui operato sembra “la storia vera di una fiction”, cioè la concretizzazione di una storia che sarebbe stata più adatta a un romanzo distopico.

Niente che sia ottimista, quindi, in questa canzone di Gabbani: mentre il mondo va a rotoli l’unica consolazione che rimane sembra essere l’amore.

Testo del nuovo singolo di Francesco Gabbani

a maggiorana dà sapore ma non sfama
politica pool party
la marijuana puritana non funziona
promette poi non fa
io per partito preso non son più partito
ci credi che non credo se non ficco il dito
sia benedetto il giorno in cui sono finito
in your eyes, sono altrove

L’estate dentro ai tuoi occhi
è un’altra cosa
il mare dove non tocchi
è un’altra cosa
quando di colpo sorridi
e ci tieni sospesi sul mondo così
è un’altra cosa, sì

Che bel futuro popolare in pole position
economia go kart
è tratto da una storia vera di una fiction
come si fa re-start?
Io per partito preso non ho più capito
se il popolo ha ragione o il popolo è impazzito
finisce tutto il resto e resta l’infinito
in your eyes, sono altrove (allora dove)

(Rit.

x 2)

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche