Fichi d’India: proprietà e benefici

I fichi d'India sono frutti molto gusti e dalle tantissime proprietà.

I fichi d’India sono frutti molto buoni con i quali è possibile preparare anche delle ottime confetture e marmellate. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo frutto compreso i suoi innumerevoli benefici e proprietà che lo rendono così particolare.

Fichi d’India

Nonostante si chiami in questo modo, il cactus che dà il frutto dei fichi d’India non viene da questo stato, bensì ha origini centroamericane, per la precisione del Messico. Infatti, sulla bandiera di questo stato è raffigurata l’immagine del cactus. I fichi d’India hanno origine da un cactus che mise le radici nel Mediterraneo per poi diffondersi nei territori del Nord Africa e alcune zone del centro Asia.

I frutti sono molto belli e di vari colori che vanno dal verde all’arancione al magenta al rosso, ecc. La polpa è ricca di tantissimi nutrienti, tra cui la vitamina C, ma anche minerali come il fosforo e il calcio. In molti paesi del Latino America, come appunto il Messico, le pale del cactus che prendono il nome di cladodi si consumano come verdura.

Durante il periodo d’agosto e di settembre, si cominciano a raccogliere i fichi d’India. La pianta è particolarmente spinosa e cresce in zone calde, quali Calabria e Sicilia, per quanto riguarda i territori italiani. Non ha bisogno di molte cure, in quanto non usa particolari concimi. I fichi d’India si possono consumare sia come marmellata, ma anche nella preparazione di torte o dolci.

Fichi d’India: benefici

Oltre a essere ricco di alcune vitamine e sali minerali come quelli che sono già stati citati, ha tantissimi antiossidanti, oltre a essere un frutto particolarmente depurativo in quanto depura l’organismo. In base ad alcune ricerche e studi che sono stati condotti, sembra molto utile in caso di postumi da sbornia in quanto permette di liberarsi dall’intossicazione dell’alcool.

Il succo dei fichi d’India ha proprietà lenitive e antibatteriche, quindi particolarmente usato in caso di scottature, ustioni. Funge anche da ottimo cicatrizzante dal momento che stimola la rigenerazione delle cellule epiteliali. I cadlodi, le pale del cactus, hanno azione e proprietà emollienti, quindi molto efficaci dal momento che calmano in caso di dolori e bruciori.

Sono varie le proprietà di questo frutto che si consiglia di consumare proprio perché ricco di tantissimi benefici. Aumentano il senso di sazietà e appetito fondamentale per coloro che vogliono dimagrire e sono a dieta ed evitano di sgranocchiare snack e pasti durante la giornata. Essendo ricchi di fibre, permettono di regolare l’attività dell’intestino riducendo il rischio di contrarre le emorroidi.

Hanno un effetto depurativo dal momento che eliminano le scorie e le tossine in eccesso. Inoltre, sono molto utili per coloro che soffrono il diabete dal momento che riducono i livelli di glicemia nel sangue. Riducono i zuccheri e l’assorbimento dei grassi durante i pasti, oltre a favorire, non solo il dimagrimento, ma anche il benessere dell’organismo. Fungono da antistress, oltre a ridurre l’ansia e la fatica.

Secondo la tradizione popolare, sono ottimi tonici naturali e risolvono i problemi dovuti alla mancanza di concentrazione e di depressione. Sicuramente sono un ottimo rimedio per contrastare determinati disturbi e problemi.

Fichi d’India Amazon

Per chi volesse provare i fichi d’India e tutti i nutrienti di cui sono ricchi, sul sito di Amazon è possibile trovare dei prodotti approfittando di varie promozioni e offerte da non lasciarsi sfuggire. Cliccando sulla foto si possono visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica con la descrizione di alcuni di questi prodotti scelti in base agli utenti del noto e-commerce tra quelli maggiormente apprezzati.

1)Confettura di fichi d’India

Sono tre confezioni da 340 grammi made in Italy. Un frutto molto buono da mangiare, il sapore è delizioso, dolciastro e leggermente aromatico. Una confettura da spalmare sul pane per la colazione, per guarnire dolci e crostate. Una confettura di fichi d’India del marchio Voglia di Puglia.

2)Olio di semi di fico d’India

Un olio puro e biologico spremuto a freddo con la pipetta dosatrice. Le donne del Marocco lo usano per purificare la pelle e dare lucentezza ai capelli. Rende i capelli luminosi. Ha un potere cicatrizzante, sebo regolatore e antisettico. Ha tantissime vitamine, il che lo rende perfetto per l’assorbimento da parte della pelle. Ha capacità rassodanti e ristrutturanti, oltre a prevenire le rughe, grazie alla vitamina E che si trova al suo interno.

3)Rosolio artigianale di fico d’India

Un digestivo nella confezione da 50 cl a base naturale senza coloranti o additivi. Perfetto da regalare agli appassionati del genere, ottimo da degustare alla fine di un pasto o da servire durante la serata o un aperitivo con gli amici.

Per chi volesse provare a gustare un succo a base di fichi, ecco la ricetta da realizzare.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giacche autunnali da donna: modelli e trend

Omega 6: le proprietà sul corpo e gli alimenti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.