Festival di Sanremo 2012: Celentano sfida Grasso e reinventa la tv

Adriano Celentano ,guest star del Festival di Sanremo, risponde sul suo blog ad Aldo Grasso: “Sul palco dell’Ariston non promuoverò il disco, parlerò di te!”. E ribalta la sintassi televisiva con un colpo di genio…

Adriano Celentano ,guest star del Festival di Sanremo 2012,  risponde sul suo blog ad Aldo Grasso che lo accusa di darsi “in pasto al pubblico” solo per promuovere il nuovo disco.

“Caro Grasso– scrive- tu hai capito male, io non vado a Sanremo a promuovere il disco. C’erano altri modi per farlo e non l’ho fatto. Vado a Sanremo soprattutto per parlare e parlerò anche di te e di quelli come te. Adriano”.

Ancora una volta, Celentano si rivela un geniaccio che punta dritto al cuore della comunicazione di massa e modifica il DNA del piccolo schermo.

Adriano rivolta l’algebra televisiva: cambiando l’ordine dei fattori, riesce a cambiare anche il risultato!

Se infatti Aldo Grasso e colleghi informano i loro lettori che durante il Festival si occuperanno di Celentano, non destano certo meraviglia.

Se Celentano annuncia che parlerà dal palco dell’Ariston di Aldo Grasso e di quelli come lui, spiazza un bel po’…

Va riconosciuta al “Re del monologus interruptus” e della chiacchiera da bar la capacità di reinventare le basi della drammaturgia televisiva.

Adriano ha prima ribaltato la struttura portante dell’intrattenimento generalista, il ritmo, stravolgendo la metrica del Varietà con lunghi silenzi.

Ha poi aggredito il baluardo dello show, la Pubblicità.

Chi non ricorda quando violava l’anima del commercio televisivo invitando gli spettatori a far crollare gli ascolti di Mediaset, rea di infarcire i film di spot?

Oggi, Celentano inverte i ruoli della mediazione critica e rende protagonista della scena chi dovrebbe valutarla dalla platea.

Cosa non si inventa il genialoide Molleggiato pur di promuovere un disco!

Scritto da Style24.it Unit
Categorie TV
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Canone Rai 2012: chi non paga è un ladro (e niente giustificazioni)

Finalmente Maggiorenni: trailer e trama

Leggi anche
  • PrimeTitoli in uscita a luglio su Prime Video: cosa vedere in estate

    Ecco tutte le uscite previste nel mese di luglio su Prime Video.

  • NetflixTitoli in scadenza a luglio su Netflix: film e serie tv da vedere

    A luglio molti titoli di Netflix lasceranno ufficialmente la nota piattaforma di streaming on demand.

  • Una boccata d'ariaUna boccata d’aria: trama e cast del film

    Una boccata d’aria, una commedia diretta da Alessio Lauria, piena di divertimento ma anche di grande profondità.


  • Palinsesti Mediaset 2022-2023I palinsesti Mediaset 2022-2023: ecco le novità per la nuova stagione

    Sono stati annunciati da Mediaset i nuovi palinsesti per la stagione televisiva 2022-2023: tra tante conferme, ci saranno anche novità interessanti

Contents.media