Festival cinema Venezia 2012: la madrina Kasia Smutniak sbarca al Lido, fotogallery

Bella, ma soprattutto brava e con una forte personalità. Che siano questi o meno i suoi punti di forza, la scelta ormai è stata fatta: sarà l’attrice Kasia Smutniak (foto infophoto) la madrina delle serate di apertura e chiusura della 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

L’ex compagna del compianto Pietro Taricone aprirà la Mostra mercoledì 29 agosto dal palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema), teatro della cerimonia di inaugurazione della kermesse. A seguire ci sarà la proiezione di “The Reluctant Fundamentalist”, film della regista Mira Nair. La cerimonia di chiusura, invece, sarà l’8 settembre.

Attrice polacca, italiana d’adozione; così viene etichettata Katarzyna Anna Smutniak, detta Kasia, dai comunicati ufficiali della Biennale: “Hanno ragione, è così, anche se con questo nome che nessuno riesce a pronunciare è dura – le parole della diretta interessata – io mi sento italiana, e, insieme, sono fiera di essere polacca.

Non vedo contraddizione, casa è dove stanno i tuoi affetti. Mi fa piacere sentirmi accettata come una di casa. A Venezia farò quello che Alberto Barbera, quando me l’ha proposto, mi ha consigliato di fare. Divertirmi”. Ma si sa, la madrina avrà mille e più occhi addosso, con i detrattori pronti a (s)parlare di lei alla prima gaffe: “E’ un po’ quello che sto vivendo da qualche anno, non c’è nulla di nuovo per me – prosegue sorridendo – sono così, non cambio”.

La sua storia professionale è molto bella, quella personale invece vive di ricordi spesso dolorosi. E questo da quando il suo ex compagno, Pietro Taricone, l’ex protagonista del Grande Fratello 1, morì in un incidente con il paracadute. Oggi, però, la Smutniak si gode la figlia Sophie e il suo legame con il produttore Domenico Procacci: “Vedo molto rispetto intorno a me. Evidentemente le persone capiscono che è inutile cercare di far crollare quel muro – dice la Smutniak, parlando del dolore per la perdita del già citato Taricone – e poi con me si può parlare di altro anziché della mia vita privata…”.

 

LINK UTILI

Festival del Cinema di Venezia 2012: Lancia è ancora il main sponsor

Festival Venezia 2012, il trailer del film di Brian De Palma “Passion”

Festival Venezia 2012: Miu Miu porta in laguna i corti di Women’s Tales

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • MandrakeChi è Mandrake? Tutto sull’influencer brindisino

    Mandrake, nome d’arte di Giuseppe Ninno, è brindisino doc che ha conquistato il grande pubblico dei social grazie alla verità raccontata in chiave comica

  • Simone DominiciChi è Simone Dominici? Tutto sull’amministratore delegato di KIKO

    Il nuovo amministratore delegato di KIKO MILANO è Simone Dominici: uomo dalla carriera professionale ricca e importante, Dominici dimostra il suo talento

  • Ebrei giornata della memoriaEbrei e Olocausto: come venivano vestiti i prigionieri

    La terribile parentesi storica dell’Olocausto ha segnato il mondo intero. Tra simboli, divise e tatuaggi sulla pelle, i prigionieri erano “catalogati”.

  • Lance KerwinChi era Lance Kerwin: tutto sull’attore de La casa nella prateria

    È scomparso all’età di 62 anni l’attore de La casa nella prateria e Le notti di Salem: Lance Kerwin, noto attore di fama mondiale, era assai conosciuto

Contentsads.com