Fano, geloso della ex prende machete e ferisce passanti: uccisi due cani

Il giovane 25enne ha aggredito diverse persone in preda all’ira: era geloso della sua ex e voleva a tutti i costi incontrarla, uccisi anche due cani.

Un ragazzo di 25 anni ha seminato il panico durante il pomeriggio di venerdì 29 ottobre 2021 a Fienile, vicino Fano (Pesaro Urbino).  

Aggressione in strada a Fano, l’episodio 

Il 25enne era in strada armato di machete e avrebbe colpito con un pugno anche una donna.

Il ragazzo in escadescenza ha ucciso anche due cani e morso un orecchio a una persona che si trovava sul posto. Secondo fonti locali sarebbe rimasto ferito anche un uomo: rubata invece la pelliccia della moglie. 

Aggressione in strada a Fano, diversi feriti per strada

Il ragazzo avrebbe voluto incontrare la sua ex per strada, da qui l’idea di introdursi in una palazzina di via Bartali armato di un machete.

La decisione non sarebbe piaciuta però ad alcune persone che gli avrebbero chiesto di lasciare lo stabile, poi l’aggressione improvvisa. Il 25enne ha provato addirittura ad entrare nell’appartamento dell’ex compagna usando la forza. 

Aggressione in strada a Fano, diversi feriti per strada: 25enne arrestato dai carabinieri 

Tornato in strada avrebbe invece inveito e aggredito un’altra coppia. Subito dopo l’arrivo dei carabinieri ha messo fine agli episodi violenti.

Gli inquirenti sono in ogni caso al lavoro per chiarire i motivi del gesto e capire cosa abbia scatenato l’aggressione. 

Scritto da Alessandro Artuso
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Alessio Madeddu, il killer confessa: incastrato dalle tracce di sangue

Uomini e Donne, Matteo Ranieri è il nuovo tronista

Leggi anche
Contents.media