Eva Longoria sola e Desperate… di nuovo sul set, ma senza il suo Tony

Eva Longoria, la piccola venere di Desperarte Housewives è stata fotografata mentre, tubino rosa a pois bianchi (con genrosissima scollatura), si recava sul set per reinterpretare il  ruolo di Gabrielle Solis.

L’espressione sul viso della bellissima attrice, fa trapelare una certa malinconia, molto probabilmente dovuta dalla triste fine del suo matrimonio con in cestista Tony Parker.

Di tutta questa storia, abbondantemente spiattellata su ogni giornale scandalistico si sa solo che il fedifrago fosse lui, ma a quanto pare, la nostra Gabrielle non era proprio quel che si dice “uno stinco di santo“.

Sembra infatti che anche Eva avesse un qualche interesse per un certo Eduardo Cruz, fratello delle più famose Penelope e Monica… Eva, dal canto suo continua a smentire, parlando di Eduardo come un semplice amico e, a giudicare dalla sua espressione, non credo proprio che Eva stia raccontando una bugia…

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Una Sexy Olivia Wilde per FHM France Magazine

Nasce la Pubblicità per il pubblico degli incidenti stradali: “the show must go on”

Leggi anche
  • Ivano MonzaniChi è Ivano Monzani, l’addetto alla sicurezza del concerto Love MI

    Ivano Monzani, addetto alla sicurezza del concerto Love MI, organizzato da Fedez in Piazza Duomo a Milano, è diventato una vera e propria star del web

  • Janet JacksonJanet Jackson, chi è l’iconica popstar

    Janet Jackson è una popstar, tra le più iconiche degli ultimi 30 anni, ed è la sorella di Michael Jackson. Una vera e propria icona della musica.

  • Sonia AmmarSonia Ammar: chi è la fidanzata di Rocco Basilico, erede di Del Vecchio

    Rocco Basilico, erede di Del Vecchio, e la sua storia d’amore con la modella e cantante Sonia Ammar.

  • Selvaggia Lucarelli Salmo lite socialSelvaggia Lucarelli e Salmo: botta e risposta al vetriolo sui social

    Selvaggia Lucarelli e Salmo: nuova lite social tra la giornalista e il rapper. Il motivo è da ricollegare al concerto abusivo a Olbia.

Contents.media