Esercizi di Kegel: cosa sono, a cosa servono e quali sono i benefici

Gli esercizi di Kegel permettono di migliorare e tonificare il pavimento pelvico, mantenere in buono stato l'apparato riproduttivo e urinario.

Con l’avanzare del tempo, la maggior parte delle donne tende a perdere elasticità e tonicità in diversi punti del corpo, dalla zona addominale all’altezza del pavimento pelvico. Nel primo caso, può aiutare la ginnastica ipopressiva e nel secondo caso gli esercizi di Kegel: vediamo qui di seguito che cosa sono e a cosa servono.

Esercizi di Kegel: cosa sono?

Gli esercizi di Kegel sono una forma di contrazioni semplici e volontarie utili e necessarie a rinforzare e tonificare la muscolatura del pavimento pelvico e della zona perineale. Con l’avanzare dell’età e del tempo, dopo la gravidanza e la menopausa, le pareti del pavimento pelvico tendono a perdere di elasticità e tonicità, diventando sempre più deboli. Ma anche altri fattori possono incidere, come l’obesità, la stitichezza, una vita troppo sedentaria. 

Però un pavimento pelvico poco tonico può portare a gravi danni e diverse conseguenze come l’incontinenza urinaria, ma anche problematiche più intime come l’incapacità di raggiungere l’orgasmo e altri disturbi della sfera sessuale. 

esercizi di kegel cosa sono

Esercizi di Kegel: a cosa servono?

Per cercare di risolvere il problema o per lo meno migliorarlo, si può iniziare ad eseguire una serie di esercizi specifici, appunto gli esercizi di Kegel. Come abbiamo già detto, questa tipologia di esercizi mira a tonificare e ridare nuova elasticità alla muscolatura del pavimento pelvico. Ma non solo: i benefici sono molteplici. Apporta infatti beneficio a tutto l’apparato urinario e riproduttivo, ma non ci dobbiamo dimenticare delle migliorie che apporta alla sfera sessuale, prevenendo e trattando diversi disturbi.

Nello specifico, gli esercizi di Kegel servono per:

  • incontinenza urinaria
  • prolasso uterino
  • pre-parto
  • post parto
  • incapacità di raggiungere l’orgasmo
  • disfunzione erettile
  • eiaculazione precoce
  • iperplasia prostatica benigna. 

Per ottenere benefici protratti nel tempo, è importante eseguire questi esercizi tutti i giorni, cercando di dedicarci almeno cinque minuti. Attenzione però a non commettere l’errore opposto, ovvero quello di sforzare troppo la muscolatura.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Valentino, il modello nudo con la borsa che fa gridare allo scandalo

Chi era Gianni Rodari: tutto sullo scrittore e pedagogista

Leggi anche
  • cartilagine nasoCartilagine naso: come ridurla senza chirurgia

    I metodi meno invasivi della chirurgia e alcuni rimedi della nonna possono aiutare a ridurre la cartilagine naso senza sottoporsi all’intervento.

  • no bra day la giornata mondiale senza reggisenoNo Bra Day, la giornata mondiale senza reggiseno: perché si celebra

    No Bra Day: ricordare la giornata mondiale senza reggiseno aiuta la prevenzione del tumore al seno.

  • effetti vino sulla pelleGli effetti del vino sulla pelle: quali sono e come correre ai ripari

    Un buon vino è sempre piacevole da bere, soprattutto se in compagnia. Ma qualche bicchiere di troppo può causare effetti indesiderati sulla nostra pelle.

  • tisane per ogni momento della giornataCome scegliere le tisane giuste per ogni momento della giornata

    Le tisane sono un valido aiuto per l’organismo: conosciamo meglio i benefici dei diversi infusi per scegliere quello adatto in ogni momento.

Contents.media