Emma Marrone compleanno: “Siete il mio regalo dalla vita”

Emma Marrone compie 36 anni e, in questo giorno tanto speciale, ha voluto scrivere una dedica per i suoi amatissimi fan.

Emma Marrone compie 36 anni e, in occasione del suo compleanno, ha dedicato ai fan parole molto belle. ‘Real Brown ha fatto un bilancio della sua vita e si è detta soddisfatta di tutto quello che ha, follower compresi. Il post, neanche a dirlo, è stato inondato di like e commenti.

Emma Marrone: compleanno

Per festeggiare il suo 36esimo compleanno, Emma Marrone ha condiviso con i fan un post Instagram molto particolare. Oltre allo scatto degno di nota, in cui la cantante si mostra in tutta la sua bellezza, la dedica è davvero emozionante. Si legge:

“Sono nata il 25 maggio del 1984 alle 11:50 di venerdì. Oggi soffio 36 candeline. Facciamo un breve punto della situazione. Partiamo dalla cosa più banale. Sì, penso di essere più figa adesso di quando di anni ne avevo 26. Autostima per fortuna a mille. Ho una famiglia forte e unita che mi ama moltissimo. Ho vinto un’altra battaglia e anche se un po’ ammaccata ne sono uscita indenne. Ho un posto speciale nel cuore di tanta gente. Ma tanta tanta. Questo ‘strano periodo’ ha sconvolto anche i miei piani… Ma ho imparato a guardare il bicchiere mezzo pieno. Se è vino rosso è anche meglio. Stamattina ho aperto gli occhi e ho pianto. Mi capita da un po’ di anni a questa parte. Mi commuovo. Forse perché capisco davvero il valore di avere un anno in più. Grazie a tutti per i messaggi pieni d’amore. Siete il mio regalo dalla vita”.

Le parole di ‘Real Brown’ sono un pugno al cuore e descrivono la gioia di chi, dopo aver sconfitto per l’ennesima volta un maledetto cancro, si ritrova a ringraziare la vita per tutto ciò che ha.

L’affetto di amici e fan

I fan, neanche a dirlo, hanno inondato il post di like e commenti. Anche tantissimi volti del mondo dello spettacolo le hanno scritto messaggi colmi d’affetto.

Da Giulio Golia a Francesca Barra, fino a Nicoletta Romanoff e Francesco Arca. Che dire? Tanti auguri Emma, che la vita ti sorrida, sempre.

Visualizza questo post su Instagram

Sono nata il 25 maggio del 1984 alle 11:50 di venerdì. Oggi soffio 36 candeline. Facciamo un breve punto della situazione. Partiamo dalla cosa più banale. Si,penso di essere più figa adesso di quando di anni ne avevo 26. Autostima per fortuna a mille. Ho una famiglia forte e unita che mi ama moltissimo. Ho vinto un’altra battaglia e anche se un po’ ammaccata ne sono uscita indenne. Ho un posto speciale nel cuore di tanta gente. Ma tanta tanta. Questo “strano periodo” ha sconvolto anche i miei piani.. Ma ho imparato a guardare il bicchiere mezzo pieno. Se è vino rosso è anche meglio. Stamattina ho aperto gli occhi e ho pianto. Mi capita da un po’ di anni a questa parte. Mi commuovo. Forse perché capisco davvero il valore di avere un anno in più. Grazie a tutti per i messaggi pieni d’amore. Siete il mio regalo dalla vita❤️

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data: 25 Mag 2020 alle ore 2:50 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Orologi da parete di design: i trend dell’anno

Elon Musk cambia il nome del figlio: come si chiama?

Leggi anche
  • Giorgia Soleri Storie ItalianeGiorgia Soleri critica Storie Italiane: “Ho nome e cognome”

    “Ho anche un nome”, queste le dure parole dell’attivista Giorgia Soleri che ha criticato la trasmissione Storie Italiane.

  • anna tatangelo livio coriAnna Tatangelo e Livio Cori sono tornati insieme? L’ultimatum

    Anna Tatangelo e Livio Cori sono tornati insieme? L’ultimatum dato dall’ex compagna di Gigi D’Alessio al nuovo fidanzato: di cosa si tratta?

  • Elettra LamborghiniLa presentazione di Elettra Lamborghini: “Quelle ragazzine un po’ zocc***”

    Elettra Lamborghini è pronta a tornare protagonista di un nuovo programma televisivo: la presentazione è davvero scoppiettante

  • Julia Fox supermercato mutandeJulia Fox al supermercato in mutande e reggiseno: la foto

    Julia Fox al supermercato in mutande e reggiseno: le foto fanno il giro del web e la sua giustificazione non regge.

Contents.media