Chi è Eminem: tutto sul rapper americano

Eminem, rapper statunitense tra i più apprezzati: scopriamo di più sulla sua carriera, sulle difficoltà in famiglia e qualche curiosità.

Rap god” non è solo un suo famosissimo pezzo nel quale canta alla velocità di ben 97 parole in 15 secondi, ma esprime anche una verità sulla sua carriera: Eminem è infatti considerato da molti il dio del rap mondiale. Alla sua brillante carriera corrisponde però una difficile vita privata.

Eminem

Marshall Bruce Mathers III è nato il 17 ottobre 1972. L’infanzia e l’adolescenza di Eminem sono state molto difficili. Ad appena sei mesi infatti la madre, tossicodipendente, si allontana dal padre, accusato di molestie: da allora mamma e figlio hanno continuato a girovagare per gli Stati Uniti, finché si stabiliscono a Detroit. Anche a scuola il rapper ha avuto molti problemi e subito dei fenomeni di bullismo. Quando aveva solo 17 anni si è sposato con Kim Scott e da lei ha avuto una figlia.

Il successo nel rap arriva grazie a Dr. Dre che nota il suo talento. Pubblica così nel 1999 l’album “The Slim Shady LP” che lo farà entrare nell’Olimpo dei rapper: la popolarità da allora crescerà a dismisura, insieme alle polemiche riguardo i suoi testi e le tematiche violente. Ulteriore successo è l’album “The Eminem Show” del 2002, che contiene ad esempio il pezzo “Without me”. Nello stesso anno Eminem recita nel film “Lose Yourself” che si ispira alla gioventù del rapper e parla delle sue difficoltà in famiglia e nell’emergere nel mondo del rap.

Altri album di successo saranno “Relapse”, “The Marshall Maters LP 2” e l’ultimo, “Kamikaze”. I temi trattati nelle sue canzoni vanno da quelli tipici della scena rap, come gli attacchi alla politica e alla società, ai brani toccanti dedicati alla figlia Hailie, tra i quali “Mockingbird”.

Vita privata e curiosità

In molti si sono chiesti da dove provenga il nome d’arte Eminem. Il suo primo nome d’arte è stato M&M, cioè le iniziali del suo nome e cognome, Marshall Mathers. In seguito adotta lo pseudonimo Eminem, che proverrebbe dalla pronuncia del suo precedente nome d’arte. I veri appassionati poi sicuramente conosceranno la storia dei suoi alter ego: Slim Shady e Marshall. Shady sarebbe una versione oscura di Eminem, che si esprime in canzoni sulla violenza, il suicidio, lo stupro. Marshall invece è la parte più responsabile, che parla della figlia e delle questioni ‘da adulti’.

Per quanto riguarda la sua vita privata, oltre ai pesanti problemi di tossicodipendenza, anche la sua relazione con la moglie è stata alquanto complicata: i due infatti si sono sposati e hanno divorziato per ben due volte. Kimberly Anne Scott e Eminem hanno iniziato la loro relazione dai tempi del liceo, avendo presto una figlia, Hailie Jade Mathers. I contrasti tra i coniugi però inizieranno dopo il brano “Kim”, nel quale il rapper parla di un ipotetico omicidio della moglie. Kim quindi tenterà il suicidio, tagliandosi le vene, e da ciò scaturirà il primo divorzio tra i due. Eminem e la ex si risposano poi nel 2006 ma già alla fine dell’anno si separano per l’ennesima volta.

L’unica figlia di Eminem, Hailie, è nata nel 1995 e ha cantato insieme al padre nella canzone “My Dad’s gone Crazy”. Il suo rapporto con il padre è molto affettuoso, lui le ha dedicato anche molte canzoni commoventi e intense. Inoltre, il viso della figlia si trova tatuato sul braccio del rapper. Eminem ha adottato poi la cugina Alaina, figlia di una sorella di Kim. La famiglia Mathers si è allargata infine con Whitney, figlia di Kim e di un altro uomo.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Romina Power: “La rottura con Al Bano? Quante pal*e mi tocca leggere”

Chi è Fabri Fibra: curiosità e vita privata del rapper

Leggi anche
  • Chi è Barbara D'UrsoChi è Barbara D’Urso: quello che non sai della presentatrice italiana

    Barbara D’Urso, dal debutto in televisione al grande successo della nota conduttrice italiana.

  • Chi era Gary CooperChi era Gary Cooper: vita dell’attore statunitense

    Con due Premi Oscar sul curriculum e un posto sulla Hollywood Walk of Fame, ecco la vita di Gary Cooper.

  • Slutwalk storiaSlutwalk, la storia delle proteste di strada femministe

    La colpa ricade sempre sulle donne. Così sono nate le Slutwalk, le proteste di strada che vogliono distruggere la cultura maschilista dello stupro.

  • nick kamen chi eraChi era Nick Kamen: il modello e cantante simbolo degli anni ’80

    Da un famoso spot della Levi’s venne notato dalla regina del pop Madonna, che gli aprì le porte di una carriera costellata di successi.

Contents.media