Dramma in spiaggia, Nicola muore sotto gli occhi dei familiari

Un uomo di 65 anni è morto sulla spiaggia di Torvaianica, davanti ai bagnanti e ai familiari, a causa di un malore improvviso. Inutili i tentativi di soccorrerlo.

Nicola Arboletto di 65 anni è morto nella giornata di domenica 27 giugno in spiaggia, in seguito a un malore improvviso a Torvaianica. L’uomo, originario di Roma, era lì con il figlio e, dopo aver oltrepassato la battigia, prima di tuffarsi è caduto improvvisamente in acqua.

Il bagnino del Lido ha provato a prestare i primi soccorsi, tentando anche di praticargli il massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo degli operatori del Pronto Soccorso. Subito dopo il 65enne è stato affidato alle cure dei medici e degli infermieri del 118 che si sono recati sul posto con un’ambulanza e con l’elisoccorso, che è atterrato direttamente in spiaggia. Anche il personale sanitario ha tentato di rianimare l’uomo per oltre mezz’ora, ma non c’è stato nulla da fare.

Nicola Arboletto è deceduto, provocando lo sgomento dei familiari che si trovavano in spiaggia con lui e lasciando sconvolti i bagnati che affollavano la spiaggia in uno dei primi weekend di mare dopo le riaperture.

Al lido sono quindi sopraggiunti i militari della Guardia Costiera e dei Carabinieri del comando di Torvaianica per avviare un’indagine. L’autopsia chiarirà i motivi della morte, ma l’ipotesi più accreditata resta quella del malore improvviso.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Denise Pipitone, l’annuncio dello psichiatra Meluzzi: “Ecco chi sa qualcosa”

Condizionatori portatili: come tenere al fresco l’abitazione

Leggi anche
  • cosa sta succedendo a cubaCosa sta succedendo a Cuba, dove il popolo lotta per la sopravvivenza

    Manifestazioni e scontri attraversano le strade de L’Avana: cosa sta succedendo a Cuba, in preda alla crisi più grave degli ultimi 25 anni.

  • donne musulmane messe in venditaDonne musulmane attiviste messe in vendita da un’app

    Mercificate come veri e propri oggetti, quasi un centinaio di donne musulmane indiane sono state messe in vendita online. Rabbia e dolore da parte delle vittime.

  • Matiss Kivlenieks mortoMatiss Kivlenieks è morto: lutto nella NHL

    Tragedia nella NHL: la lega nordamericana di hockey piange Matiss Kivlenieks, 24enne portiere dei Columbus Blue Jackets.

  • -Martina Ciontoli, dimagrita tantissimo e fa sempre la stessa domanda

    Martina Ciontoli è dimagrita molto in carcere e fa sempre la stessa domanda a tutti.

Contents.media