Donna morta alla stazione di Roma Termini: si era sdraiata sui binari

Donna morta alla stazione di Roma Termini: la vittima è stata investita da un treno regionale dopo essersi sdraiata sui binari della ferrovia.

Donna morta alla stazione di Roma Termini: la vittima è stata investita da un treno regionale diretto a Napoli Centrale dopo essersi sdraiata sui binari della ferrovia.

Donna morta alla stazione di Roma Termini: si era sdraiata sui binari

Tragedia alla stazione di Roma Termini.

Nel pomeriggio di giovedì 28 luglio, una donna è morta dopo essere stata investita da un treno. Sulla base delle informazioni sinora diffuse, la vittima si è sdraiata sui binari poco prima dell’arrivo del convoglio. È quanto raccontato dal macchinista del mezzo che non ha potuto evitare l’impatto. La dinamica è stata confermata da un’analisi preliminare condotta dagli agenti della Polfer che hanno esaminato i video delle telecamere di sicurezza.

Gli agenti della Polfer hanno constatato che la vittima si è stesa sui binari mentre il convoglio era in arrivo.

Il treno che ha travolto la donna era un regionale Roma Termini-Napoli Centrale che era partito alle ore 16:59 dal binario 13.

In seguito al drammatico evento, per consentire lo svolgimento delle operazioni necessarie da parte delle forze dell’ordine, la circolazione ferroviaria sui binari 12, 13 e 14 è stata temporaneamente sospesa.

In considerazione delle informazioni sinora diffuse, non è nata l’identità della vittima né per quale motivo si sia improvvisamente sdraiata sui binari della stazione di Roma Termini.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media