Dieta del semaforo: come seguirla per dimagrire

La dieta del semaforo permette di perdere peso grazie ai benefici dei vari alimenti che si possono consumare.

Per poter dimagrire e perdere peso in modo equilibrato e bilanciato, è fondamentale seguire un buon regime alimentare. Proprio per questa ragione, la dieta del semaforo è il regime ideale per una serie di proprietà che apporta all’organismo. Ecco il funzionamento e in cosa consiste.

Dieta del semaforo

Un regime alimentare che pone delle regole a ciò che si mette in tavola e di conseguenza si consuma. La dieta del semaforo classifica i cibi in base ai benefici che apporta all’organismo, non solo in termini di dimagrimento. Si chiama in questo modo proprio perché usa i colori di questo dispositivo stradale, le cui tre luci sono legate a come comportarsi nella circolazione in strada, ma anche nell’alimentazione.

Infatti, il colore verde significa via libera, quindi permette di consumare quasi tutto, stando attenti alle quantità, ma senza esagerare. Il rosso è un colore per cui alcuni alimenti sono vietati e sarebbe meglio non consumarli per il processo di dimagrimento, mentre il giallo permette di consumare alcuni cibi, ma adottando la giusta cautela e bilanciare bene il tutto.

Nel colore rosso sono indicati tutti quegli alimenti che hanno un alto contenuto di grassi e zuccheri, quindi bisogna abolire pasta e riso, pane bianco, crackers, dolci, biscotti, compreso anche le patate e l’alcool, in quanto non fanno bene alla dieta. Il semaforo giallo sono gli alimenti da consumare con una certa cautela, quindi in maniera moderata.

Nella dieta del semaforo di colore giallo, sono compresi alimenti quali yogurt, latte, pane integrale, anguria, kiwi, uova e arachidi. Per quanto riguarda il verde, sono consigliati tutti quei cibi che sono ricchi di nutrienti quali vitamine, sali minerali, antiossidanti e Omega 3, tra cui il pesce, la frutta e la verdura di stagione, il riso integrale, le fragole, le mele, ma anche la carne magra.

Dieta del semaforo: proprietà

Un regime alimentare che permette di consumare tutto, ma con una certa moderazione, stando ben attenti ai cibi che bisogna consumare e a quelli da abolire dalla tavola. La dieta del semaforo permette di dimagrire e di perdere i chili in eccesso, eliminando tutti o quasi quegli alimenti che sono ricchi di calorie e che portano a far ingrassare.

Quindi, eliminare il cosiddetto junk food o cibo spazzatura, oltre a essere ricco di tossine che non fanno bene, non aiuta nel processo di dimagrimento. Per questo, seguire la dieta del semaforo è importante, non solo ai fini del dimagrimento, ma anche perché apporta una serie di benefici e vantaggi all’organismo e alla salute, in generale. Il punto forte della dieta del semaforo è il fatto che sia un regime molto semplice da seguire che non prevede grosse rinunce o sacrifici.

Una dieta come questa è molto facile e semplice da seguire, anche perché aiuta a mangiare in modo sano, senza abbuffarsi o eccedere a tavola, quindi sapendo dosare i vari alimenti che si consumano. Bisogna incrementare e aumentare il consumo di quegli alimenti che possono essere utili a migliorare le funzionalità del corpo. La dieta del semaforo aiuta a perdere peso e grassi.

Un regime adatto a chi vuole mantenersi in forma nel modo giusto e in tempo per l’estate e la prova costume. La dieta del semaforo funziona, come dimostrano anche coloro che l’hanno seguita con ottimi risultati.

Dieta del semaforo: integratore

Alla dieta del semaforo si consiglia di aggiungere un buon integratore per perdere peso e non vanificare i risultati finora ottenuti. Tra i tanti integratori, il migliore è sicuramente Piperina & Curcuma Plus, della linea Natural Fit, quindi di produzione italiana, notificato al Ministero della Salute e consigliato sia da esperti che consumatori.

Un integratore alimentare in compresse che stimola il processo metabolico aiutando a bruciare le calorie, oltre a favorire una migliore assimilazione digestiva. Inoltre, evita di abbuffarsi ai pasti principali della giornata, dal momento che sazia e riduce l’appetito. Ha proprietà depuranti e detox.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Piperina & Curcuma Plus possono assumerlo tutti, tranne le donne in gravidanza e chi ha problemi a livello gastro-intestinale. A differenza di altri integratori presenti in commercio, si distingue in quanto non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone di principi attivi naturali che sono:

  • Piperina: si trova nella capsaicina, quindi nel pepe nero, molto importante in quanto accelera il metabolismo aiutando a dimagrire rapidamente
  • Curcuma: una spezia nota come lo zafferano delle Indie e usata nella cucina orientale, ha proprietà detox e depuranti, dal momento che elimina le scorie e le tossine in eccesso
  • Silicio Colloidale: non molto noto, ma ha il compito di potenziare i due ingredienti essenziali, oltre a proteggere la pelle, i tendini e anche le ossa.

Si consiglia di assumerne una compressa prima dei pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per ottenere importanti risultati.

Dal momento che Piperina & Curcuma Plus è originale ed esclusivo, quindi non reperibile nei negozi fisici o e-commerce, l’utente interessato all’acquisto deve digitare la pagina ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i dati, inviare l’ordine e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma. Il prodotto è in vendita al costo di 49€ per 4 confezioni anziché 196 con la spedizione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal, carta di credito o anche in contrassegno, quindi in contanti al corriere alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era John Constable: vita del pittore inglese

Come vestirsi alla maturità: i capi perfetti da sfoggiare

Leggi anche
  • mangiare la sera fa ingrassareMangiare la sera fa ingrassare: cosa rivela la scienza?

    Perchè cedere agli spuntini serali è sbagliato? Gli studi di Oregon Health & Science University confermano come le persone che mangiano durante la sera rischiano di sviluppare l’obesità.

  • cosa mangiare per avere la pancia piattaCosa mangiare per avere la pancia piatta: tutto quello che c’è da sapere

    Cosa mangiare per avere la pancia piatta: l’alimentazione perfetta, i cibi da mettere in tavola e quelli da evitare assolutamente.

  • regole da seguire per diventare mattinieriLe regole da seguire per diventare mattinieri: i consigli

    Chi vorrebbe annoverarsi fra i mattinieri, dando una svolta al proprio stile di vita, deve per prima cosa seguire alcune regole.

  • crema solareCrema solare protettiva abbronzante: consigli utili

    La crema solare aiuta a proteggere la pelle in vista dell’esposizione ai raggi solari per prendersi cura dell’epidermide in modo attento e salutare.

Contents.media