dieci abiti da sposa in stile Anni Cinquanta 2014/2015

Uno dei trend 2014/2015 in fatto di abiti da sposa è sicuramento quello del vintage. Lo stile Anni Cinquanta risulta essere tra i preferiti delle case di moda per spose ed è molto apprezzato dalle donne. Si tratta di un tipo di abito molto femminile ed elegante, caratterizzato spesso da corpetti molto stretti che risaltano il punto vita e gonne ampie e non più lunghe del ginocchio.

Ecco allora di seguito dieci esempi da cui prendere spunto per il vostro abito da sposa!

  1. classico anni 50. Se volete optare per un classico di quel periodo potete scegliere un modello piuttosto semplice, bianco con qualche sfumatura di rosa. Il corpetto è squadrato e stretto, con una lavorazione a pizzo che viene ripresa anche dalla gonna ampia. A segnare il punto vita una cintura in raso rosa cipria.
  2. spiritoso. Un alternativa molto originale e di grande tendenza per la stagione 2014/2015 è caratterizzata da un abito bianco puro.

    Il tessuto è liscio sia sul corpetto, con scollo a cuore generoso e senza spalline, che sulla gonna ampia e lunga fino al ginocchio. A rendere l’outfit più divertente, un’ampia fascia fucsia che segna il punto vita e che si chiude sul retro con un ampio fiocco.

  3. Stile Marilyn. Questo modello ricorda un abito indossato dall’icona di bellezza di tutti i tempi Marilyn Monroe, costituito da tessuto bianco ottico liscio.

    La parte superiore presenta delle spalline piuttosto larghe e uno scollo a V generoso. Il punto vita è segnato da una fascia bianca dello stesso tessuto, che si chiude sul davanti con un fiore bianco. La gonna è ampia e corta.

  4. Raffinato. Si tratta di un modello liscio, bianco ottico, che presenta una parte superiore attillata composta da maniche a tre quarti e scollo a barchetta. La gonna si apre morbida e arriva sotto al ginocchio.
  5. Nastri e pizzi. Questo modello è piuttosto sbarazzino, con un tessuto completamento ricoperto da pizzo bianco e intervallato dalla presenza di una serie di nastrini azzurri che si chiudono a fiocchetto sul davanti. Le spalline sono sottilissime. La gonna morbida arriva sopra al ginocchio.
  6. Chiffon e tulle. Questo modello corto è interamente ricoperto di chiffon e tulle. Il bustino smanicato presenta la parte superiore di tessuto bianco-trasparente con scollo a barca. Arriva al ginocchio.
  7. Manica corta. Elegante e originale, il modello con manica corta è un classico degli anni 50. La lunghezza è al ginocchio, le maniche sono di pizzo o di tessuto trasparente con decorazioni.
  8. stile ballerina. L’abito è corto e presenta una gonna composta di tulle, asimmetrica. Il busto è senza spalline e con scollo a v, interamente di pizzo.
  9. Lungo e ampio. Un modello, questa volta lungo, degli anni 50 presenta una gonna molto ampia ed elaborata, con balze e fiocchi. Il busto è stretto e con manica corta. Lo scollo è a barchetta. Il colore varia dal panna al rosa antico.
  10. Vivace e colorato. L’abito presenta una gonna molto ampia e corta fino al ginocchio, da cui si intravede un sottogonna di un colore vivace e acceso. Giallo, rosso o fucsia.
Scritto da Cristina Testori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieci abiti da sposa effetto nude

Quali sono i pro e i contro dieta supermetabolismo

Leggi anche
  • occhiali zara collezione halloween 2021Halloween 2021 con Zara: la collezione da brivido per il 31 Ottobre

    Zara e la collezione Halloween 2021: creature fantastiche e look total black per la notte più spaventosa dell’anno.

  • equivalenzaEquivalenza: tutto sul brand e le novità per le prossime feste

    La nascita e le ultime novità di Equivalenza, Brand spagnolo che propone un’ampia gamma di profumi e prodotti per la bellezza del viso e del corpo.

  • segreto bellezza jennifer lopezIl segreto di bellezza di Jennifer Lopez arriva da tradizioni antiche

    Il segreto di bellezza di Jennifer Lopez è stato finalmente svelato: un processo naturale di origini antiche che non può mancare nella sua beauty routine.

  • smalto semipermanenteCome far durare più a lungo lo smalto semipermanente

    Se ami lo smalto semipermanente e vuoi imparare come farlo durare più a lungo ti conviene leggere i nostri consigli che funzionano alla grande!

Contents.media