Come trovare punto L maschile

Si dice che il punto L maschile sia un nome commerciale. A differenza del punto G femminile, il punto L è rappresentato da un gonfiore dei fasci nervosi o muscolo, ma è un nome che è stato dato per identificare l’esterno del pubococcige, una zona particolarmente erogena che può essere stimolata sia esternamente che internamente.

Stimolare il punto L maschile equivale a stimolare indirettamente la prostata, grazie alla combinazione di stimoli che l’area ha acquisito la sua identità erogena.

Il punto L maschile si trova nel perineo, tra i testicoli e l’ano. Può essere stimolato sia attraverso il sesso orale che durante la masturbazione. Il punto L è l’area intorno alla radice del pene che può essere sollecitato con l’aspirazione, il massaggio o anche la penetrazione.

Attraverso il pene, si può scorgere il punto L. e stimolarlo con la penetrazione, l’aspirazione durante il rapporto sessuale.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Che cos’è l’amaxofobia

Controindicazioni della dieta lunch box

Leggi anche
  • anorgasmiaAnorgasmia in primavera: le cure naturali

    L’anorgasmia in primavera si combatte provando a ritrovare l’intesa e l’armonia con il partner, oltre a un prodotto a base naturale.

  • astinenza sessualeAstinenza sessuale femminile: cause e rimedi

    L’astinenza sessuale della donna si può risolvere grazie al miglior prodotto naturale presente in commercio.

  • viagra femminileCalo del desiderio sessuale: cause e i migliori rimedi naturali

    Il calo del desiderio sessuale interessa molte donne, ma è possibile contrastarlo con il miglior rimedio a base naturale.

  • orgasmo femminileOrgasmo femminile: i disturbi e rimedi naturali

    L’orgasmo femminile è il massimo del piacere, ma alcune possono andare incontro a problemi da trattare con il miglior viagra in commercio.

Contents.media