Come rimuovere efficacemente le macchie di fondotinta dai vestiti

Le macchie di fondotinta per chi utilizza come base questo prodotto non sono una novità. Ecco qualche consiglio che può sempre tornare utile per rimediare alle macchie in questi casi.

Le macchie del trucco sui vestiti sono fastidiose, ma i metodi per rimediare sono diversi. In mancanza di tempo le soluzioni fai da te non mancano e sono molto semplici. Qualche suggerimento per eliminare le macchie di fondotinta da qualsiasi tipo di capo.

Come rimuovere il fondotinta dai vestiti

Le macchie di fondotinta sui vestiti sono un “classico” per chiunque sia solito utilizzare questo prodotto per la base del viso nella propria make-up routine. Nella maggior parte dei casi toglierne le macchie dai vestiti è piuttosto semplice. Per prima cosa bisogna tenere presente che non tutti i tessuti sono uguali, eliminare le macchie di fondotinta dal tessuto sintetico non è come togliere le macchie di fondotinta dal cotone.

I rimedi a nostra disposizione sono tanti. Oltre ai detersivi e ai prodotti specifici per smacchiare, infatti, esistono anche rimedi naturali e fai da te. Tra i migliori rimedi veloci abbiamo: schiuma da barba, aceto, bicarbonato e latte detergente. Nei casi più “gravi”, c’è il rischio che la macchia rimanga, ma agendo in modo tempestivo succede molto raramente.

Se si tratta di un fondotinta oleoso basterà applicare sulla macchia della schiuma da barba, farla agire e risciacquare poi con acqua fredda.

Quando il fondotinta liquido è oleoso è necessario invece intervenire con un po’ di detersivo liquido per i piatti o con dello sgrassatore. Se invece si tratta di fondotinta è in polvere, per prima cosa bisogna soffiare via la polvere in eccesso e successivamente si deve prestare attenzione a non spazzolare o strofinare la macchia. Il consiglio è quello di applicare del sapone liquido sulla zona sporca o un detersivo per i piatti delicato.

Latte contro le macchie di fondotinta sui capi in cotone

Che si tratti di latte detergente o alimentare non è importante, quello che conta è la sua capacità smacchiante. Procuratevi un asciugamano da porre sotto il tessuto, in caso questo sia colorato, e versate delle gocce di latte sulla macchia di fondotinta. Lasciare agire per qualche minuto, poi, senza asciugare, ponete il vostro capo in lavatrice.

Sapone di Marsiglia per i tessuti sintetici e la seta

Il sapone di Marsiglia si rivela efficace nel rimuovere le macchie di fondotinta che sono presenti sia sui tessuti sintetici che sulla seta. Create una soluzione base di sapone e acqua tiepida e tamponate delicatamente la macchia. Risciacquate con acqua fredda senza strizzare il capo. Dopo aver effettuato questo pre-trattamento, ponete il capo in lavatrice per effettuare il normale lavaggio.

Aceto bianco, bicarbonato e ammoniaca per i capi resistenti

Contro le macchie più ostinate una soluzione di aceto bianco e bicarbonato riuscirà ad eliminare le macchie di fondotinta, soprattutto quelli in polvere, dai capi più resistenti. Dopo averla fatta bollire, basterà applicare a caldo una piccola quantità della vostra soluzione direttamente sulla macchia e attendere l’asciugatura. Ponete poi il capo in lavatrice. Il bicarbonato mischiato all’aceto può essere una valida alternativa alla lavatrice. Dopo che la macchia si è asciugata, usa del borotalco e per rimuoverlo usa una spazzola. Molto, per questi trucchetti, dipende dai tessuti e dalla tipologia del fondotinta.

Per quanto riguarda l’ammoniaca, dopo esservi assicurati che il vostro capo sia resistente ad essa, versatene qualche goccia sulla macchia. Lasciate agire qualche minuto, poi cospargete la zona con del borotalco e attendete una mezzoretta. Infine rimuovete, con l’aiuto di uno spazzolino la polvere in eccesso e mettete il capo in lavatrice per effettuare il normale lavaggio.

Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata è un’ottima soluzione per i capi bianchi o comunque molto chiari, basterà tamponare la parte interessata con un panno imbevuto. L’acqua ossigenata va versata sull’area macchiata, senza strofinare, in modo tale che la macchia non si espanderà ulteriormente. A questo punto si deve procedere tamponando il tutto con un panno in microfibra, si fa agire l’acqua ossigenata per alcuni minuti e poi si versa una piccola quantità di acqua. Le macchie si toglieranno in poco tempo e il bianco dei capi non verrà intaccato. Possono essere utili allo scopo anche aceto bianco e succo di limone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cappotto teddy per l’inverno 2022: i modelli più belli secondo i trend

GF Vip, Soleil replica al padre di Sophie: “E’ peggio della figlia”

Leggi anche
Contents.media