Come smettere di russare naturalmente: consigli

Come smettere di russare permette di conciliare il sonno di chi vi dorme accanto e riposare in modo sereno.

In seguito a una giornata stressante e impegnativa, un buon sonno è l’ideale per riposare e recuperare le energie. Cosa fare se accanto vi è qualcuno che russa che rischia di disturbare? Ecco tutte le soluzioni e i consigli adatti su come smettere di russare in modo naturale.

Come smettere di russare

Si tratta di una vera e propria patologia di cui soffre quasi un terzo degli italiani in età adulta, a prescindere se uomini o donne. Una condizione che disturba il sonno di chi dorme nel letto accanto, oltre a minare il riposo e, in alcuni casi, anche la relazione di coppia. Inoltre, russare non è solo disturbante per chi è nella stessa stanza, ma porta una serie di problematiche per quanto riguarda i problemi al cuore e all’apparato cardiocircolatorio, in generale.

Smettere di russare non è così impossibile e con alcuni semplici e utili rimedi potete dire addio a questa pratica lasciando risposare chi dorme accanto a voi nel letto. Non è necessario ricorrere a trattamenti o soluzioni rapide, ma bastano davvero pochi accorgimenti per migliorare il riposo di chi vi dorme accanto e anche del vostro. In primis, ci sono delle soluzioni a base naturale, come oli all’eucalipto o alla menta che possono aiutare.

Oltre agli oli, cercate anche di consumare piatti ipocalorici soprattutto la sera, evitando cene troppo pesanti ed evitate, almeno prima di andare a dormire gli alcolici in quanto non conciliano il sonno. Cambiare le vostre abitudini quando dormite può essere un valido alleato su come smettere di russare. Dormire su un fianco con dei cuscini molto alti può essere una soluzione efficace.

Per favorire un buon riposo notturno e attenuare il disturbo, provate ad apportare delle modifiche al vostro stile di vita.

Smettere di fumare e praticare una sana attività fisica, magari una passeggiata tutti i giorni può aiutare a tenersi in forma e conciliare il sonno. Prima di andare a dormire, consumate alcuni infusi di salvia oppure ortica per non disturbare chi dorme accanto e riposare tranquillamente.

Russare di notte: cause

Con questo termine si fa riferimento a un rumore respiratorio che è dovuto alla vibrazione del palato molle che dà il via a delle pause respiratorie durante la notte, note con il nome di apnee notturne. Si tratta di condizioni che hanno una durata breve, di qualche secondo massimo, ma possono manifestarsi anche più volte durante l’arco della giornata.

Prima di trovare una possibile soluzione a come smettere di russare, risulta anche importante cercare di capire quali sono le cause di questo disturbo. Solitamente i fattori maggiormente responsabili di questa condizione che comporta dei problemi alla salute, in generale, sono i seguenti:

  • Obesità: il grasso in eccesso si deposita nell’area del collo ostruendo il flusso d’aria e, quindi, portando a russare e non respirare bene. In questo caso, si consiglia di seguire una dieta che sia particolarmente efficace e povera di grassi in modo da diminuire il russare
  • Età avanzata: con il passare degli anni, si ha una perdita del tono muscolare e dell’elasticità della pelle
  • Il consumo di bevande alcoliche: portano a rilassarsi e, quindi, sviluppare la roncopatia, il disturbo del russare
  • Una cena ricca di alimenti troppo calorici ed eccessivamente pesante
  • Lo stress a causa di una giornata impegnativa e problematica, per cui qualche seduta di yoga può aiutare a tenerlo a bada e conciliare così il sonno per il benessere soprattutto di chi vi dorme accanto.

Come smettere di russare naturalmente

Oltre ai rimedi consigliati e a una maggiore attenzione nell’alimentazione, evitando soprattutto la sera alcuni alimenti ricchi di grassi in favore di altri più leggeri, c’è una soluzione a base naturale che impedisce di russare e aiuta a dormire in modo sereno, anche per chi dorme accanto. Si tratta di Dormirelax, una clip che aiuta a conciliare il sonno ed evitare di russare.

Dormirelax apporta i seguenti vantaggi al benessere del sonno:

  • Ha effetti immediati sin da subito e funziona già a partire dalla prima notte
  • Dispone di un filtro speciale antibatterico
  • Elimina anche il problema delle apnee notturne e non solo del russare
  • Realizzato in materiale anallergico
  • Migliora la respirazione aiutando a riposare in modo sereno e tranquillo.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

DORMIRELAX.

Un prodotto davvero efficace e affidabile come dimostrano i tantissimi consumatori che lo hanno provato ottenendo benefici e risultati importanti. Si tratta di una vera e propria clip che permette di dormire bene, senza russare, sin da subito. Un sistema brevettato che aiuta chi ha problemi di russare, ma anche coloro che soffrono di apnee notturne.

Il filtro antibatterico di cui è dotato aiuta a dormire in modo sereno e a garantire la massima sicurezza, oltre a proteggere le vie respiratorie durante la notte. Consigliato dai migliori esperti del settore proprio perché funziona con tutti e non c’è bisogno di spendere tantissimo in prodotti che non aiutano.

Potete respirare aria pura senza irritazioni o infiammazioni a naso e gola in quanto il filtro antibatterico non contiene agenti patogeni al suo interno. Ha una forma ergonomica proprio per adattarsi a ogni tipo di naso e narice. Il materiale è ipoallergenico da usare senza problemi. Molto facile da usare perché basta applicarlo sul naso per cominciare a giovare fin da subito dei suoi benefici.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 39 € per 1 confezione invece di 59 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Enzo Iacchetti: “Ezio Greggio è solo un compagno di banco”

GF Vip, Adriana Volpe contro Antonella Elia: “Insensibile”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.