Come rimuovere un tatuaggio

La maggior parte di noi al giorno d’oggi hanno un tatuaggio. Altrettanto vero è che una volta fatto molti se ne pentono amaramente! Come rimuoverlo? L’ultima tecnica di rimozione di un tatuaggio si chiama Picolaser. E’ una vera e propria rivoluzione perchè lavora molto più velocemente rispetto alle tecniche laser usate in precedenza: in tre sedute il tatuaggio può essere rimosso! Ovviamente bisogna tenere conto delle qualità del tatuaggio, in particolare i pigmenti usati.

Se abbiamo un tatuaggio colorato ci vorranno più sedute per rimuoverlo totalmente. Durante le sedute viene anestetizzata la parte interessata e dopo di che si procede con pulsazioni laser molto rapide per rimuovere il tatuaggio. Successivamente si passa del ghiaccio sulla zona colpita dal laser per eliminare il gonfiore e il rossore ed una crema lenitiva. Tra una seduta e l’altra bisogna aspettare fino a uno o due mesi, per lasciare che la pelle si rigeneri.

Dopo essersi sottoposti a questa tecnica, i primi tempi bisogna stare molto attenti a non esporre al sole la parte del corpo che è stata soggetta al laser, per evitare conseguenze inaspettate.

Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cinque tagli capelli corti per over 50

5 Idee per trucco occhi a palla

Leggi anche
  • cellulite in autunnoCellulite in autunno: come rimediare velocemente

    La cellulite in autunno si può sconfiggere con alcuni esercizi che sono mirati e anche i migliori leggings snellenti che plasmano il fisico.

  • integratori drenanti miglioriIntegratori drenanti, i migliori in commercio e le loro caratteristiche

    Gli integratori drenanti sono preziosi alleati contro cellulite e ritenzione idrica: quali sono i migliori in commercio e le loro caratteristiche.

  • autunno come prendersi cura di seCome prendersi cura di se in autunno: consigli per uno stile di vita sano

    L’autunno può essere un buon momento per iniziare a prendersi cura di se. Ecco quindi alcuni consigli sulle buone abitudini per uno stile di vita più sano.

  • anorgasmia a ottobreAnorgasmia a ottobre: come rimediare con il viagra rosa

    L’anorgasmia a ottobre è una condizione che preoccupa le donne e dovuta a diverse cause per cui è possibile rimediare con il miglior viagra naturale.

Contents.media