Come preparare il sapone di Aleppo con metodo a caldo

Il sapone di Aleppo è stato il precursore del classico sapone di Marsiglia, utilizzato per fare il bucato a mano. Il nome prende origine dalla città siriana di Aleppo, luogo in cui è partita la prima lavorazione e tuttora è il prodotto tipico della zona.

Il suo utilizzo antichissimo (pare sia risalente ai tempi dell’antica Babilonia, intorno al 2.800 a.C.) a base di olio d’oliva e foglie di alloro, è stato sempre associato a cure di bellezza. Ad esempio, maschere per il viso, come antisettico, antinfiammatorio ma anche come sapone efficace per detergere e purificare la pelle.

La sua preparazione naturale, consente di poter trarne beneficio in maniera autonoma e nelle quantità desiderate, senza ricorrere ad acquisti esterni.

Advertisements

Con il metodo a caldo, basterà procurarsi 500gr di olio di oliva,(servirà come emolliente), 180 gr di infuso di foglie di alloro (avrà la funzione disinfettante), 124 gr di soda caustica (funzione sgrassante) e alcune foglie di alloro per aromatizzare.

Per prima cosa, versare in un contenitore di vetro, l’olio di oliva, dove verranno aggiunte le foglie di alloro. Lasciarle per due settimane, chiuse nel barattolo, sotto una fonte di calore (termosifone o sole).

Dopodiché l’olio avrà accumulato la fragranza e i principi attivi della pianta.

Una volta fatto ciò, si può procedere con lo sciogliere la soda caustica in una pentola a fuoco lento, dove verrà aggiunto l’infuso di foglie di alloro.

Contemporaneamente, riscaldare a bagnomaria, l’olio aromatizzato. Quando la miscela di olio e quella di soda avranno raggiunto la temperatura di 40 gradi, si verserà il tutto in un frullatore per circa 10 minuti.

Il frullato ottenuto, verrà poi travasato in un tegame a bagnomaria per 2 ore.

Dalla cottura ottenuta, si potrà versare il contenuto negli appositi stampi e farlo stagionare per 3 giorni in modo tale da indurirsi. Dopo un mese il sapone è pronto all’utilizzo.

Scritto da Anna Rita Di Lena
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cinque decorazioni per torte San Valentino

Come preparare i pizzoccheri in casa

Leggi anche
  • candele natalizieCandele natalizie: le migliori essenze per le feste

    Lunghe, dalle forme sgargianti, colorante, sono le candele natalizie disponibili in tantissime tipologie ed essenze che ravvivano l’atmosfera del Natale.

  • scopa ciclonicaScopa ciclonica: come sanificare al meglio la casa

    Per eliminare germi, batteri, ma anche sporcizia e polvere, la scopa ciclonica è sicuramente il dispositivo migliore per la vostra casa e la pulizia.

  • black friday 2020Black Friday 2020: le migliori offerte casa e cucina

    Dal tritacarne all’impastatrice, sono tantissimi gli articoli del settore casa e cucina del Black Friday 2020 di cui approfittare.

  • 
    Loading...
  • tende per la casaTende per la casa: i trend del momento

    Le tende per la casa sono un complemento tessile che dona maggiore luce e accoglienza all’ambiente e i modelli da scegliere sono tantissimi.

Contents.media