Notizie.it logo

Come pettinare i capelli: consigli per non spezzarli

come pettinare i capelli

Come pettinare i capelli con il pettine o la spazzola adatta permette di prendersene cura senza rovinarli o spezzarli.

Prendersi cura della salute dei capelli è importante per averli in ordine e fare in modo che non si rovinino. Oltre ai prodotti giusti, è anche fondamentale sapere come pettinare i capelli. Ecco tutti i suggerimenti e consigli utili per non spezzarli.

Capelli che si spezzano

Una problematica molto comune e diffusa del cuoio capelluto che, purtroppo, dipende da vari fattori e cause che portano il capello a spezzarsi e, quindi, a essere debole. I capelli possono spezzarsi per l’uso di alcuni prodotti aggressivi e non adatti, a causa di lavaggi con shampoo poco delicati, oltre a decolorazioni e trattamenti quali tinture che lo danneggiano in quanto risulta particolarmente sottile. Possono spezzarsi mentre li pettinate in quanto perde l’elasticità.

Alcune carenze nutritive nell’alimentazione possono indebolire la chioma e portare il capello a spezzarsi.

In tal caso, si consiglia di fortificarli e rafforzarli con prodotti adeguati che possano aiutare ad avere una chioma sana e lucente, oltre che brillante. I capelli che si spezzano tendono a riconoscersi rispetto alle doppie punte in quanto presentano dei puntini bianchi. Le fratture sono presenti sia sul capello, ma anche nelle punte.

I capelli particolarmente sensibili e lunghi sono soggetti più di altri alla rottura. Possono spezzarsi anche a causa dello stress, dell’inquinamento oppure di pieghe e cure non adatte. Usare gli elastici e le mollette, oltre alla permanente sono tutti fattori che portano il capello a spezzarsi.

Per evitare tutto questo e cercare di rimediare ai capelli che si spezzano, bisogna spuntarli ogni 6-8 settimane in modo che crescano più forti e sani.

Si consiglia di fare ogni tanto delle maschere per dare morbidezza e idratazione al cuoio capelluto. Potete anche prepararle con ingredienti naturali, come avocado o acqua ossigenata. Trattate con cura i capelli bagnati e, invece dell’asciugamano che rovina le cuticole, optate per delle magliette vecchie in cotone che assorbono l’umidità, come suggeriscono gli esperti del settore.

Come pettinare i capelli: consigli

Per non rovinare i capelli ed evitare che si spezzino, un passo importante riguarda il pettine. Bisogna usare questo strumento in modo adeguato e attento. Soltanto usando nel modo migliore spazzola e phon, potete ottenere una chioma perfetta e non rovinare i vostri capelli. Gli esperti del settore consigliano di dividere i capelli in ciocche e pettinare solo una ciocca per volta in modo da evitare tutti i danni possibili.

Appena terminato di pettinare tutte le ciocche, i capelli risultano lisci e potete dare una pettinata definitiva all’intera chioma.

Si consiglia di usare dei pettini realizzati in fibra naturale, come il legno, evitando così la plastica e il metallo. Per quanto riguarda la spazzola, in commercio si trovano diversi modelli a seconda del tipo di capello e delle varie esigenze.

Si consiglia di detergerli e lavarli almeno una volta a settimana in modo da eliminare qualsiasi batterio o germe. Ricordate anche di disinfettarli usando un prodotto specifico oppure del bicarbonato. Pettinateli o spazzolateli prima della doccia per rimuovere il sebo in eccesso e districare in modo accurato la chioma.

Non pettinateli o spazzolateli quando sono bagnati in quanto li indebolisce, portandoli a spezzarsi. Prima di andare a dormire ricordate di spazzolarli per ripartire il sebo e proteggere la chioma in modo del tutto uniforme.

In questo modo, seguendo questi semplici consigli, i capelli appaiono morbidi, lucenti e non si spezzano.

Il miglior rimedio naturale

Per evitare che i capelli si spezzino o indeboliscano, oltre a usare molto bene il pettine, in commercio esistono diversi prodotti adatti ma il migliore al momento, e il più utilizzato, è sicuramente Foltina Plus. Una lozione in spray adatta per i capelli che si sporcano subito in quanto apporta una serie di benefici immediati al cuoio capelluto:

  • Contrasta e combatte la caduta del capello
  • Riattiva i follicoli piliferi
  • Stimola la ricrescita sin dalle prime applicazioni.

Uno spray che rappresenta una novità in tal senso in quanto si prende cura in modo efficace della salute dei vostri capelli. Considerato l’alternativa valida al trapianto e a qualsiasi altro intervento chirurgico. Si tratta di una lozione che possono usare sia uomini che donne, adatta a qualsiasi tipo di capello da portare ovunque con voi in modo da usarlo all’occorrenza.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

I migliori esperti del settore lo consigliano in quanto risolve qualsiasi problema del capello, compreso anche la calvizie. Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: una sostanza che funge da effetto vasodilatatore, in quanto apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice dei capelli stimolandone la crescita e combattendone la caduta
  • Serenoa: combatte la caduta del capello
  • Fieno Greco: protegge la capigliatura, contrasta la perdita della chioma e migliora la struttura del cuoio capelluto in modo naturale ed efficace.

Un prodotto sicuramente affidabile e adatto, come dimostrano anche le testimonianze dei vari utenti che lo hanno provato. Molto facile da usare in quanto basta spruzzarne un po’ sul cuoio capelluto e nelle aree particolarmente diradata, massaggiare con movimenti circolari e lasciare assorbire in profondità per ottenere risultati garantiti in poco tempo.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49€ per 2 confezioni invece di 156€ con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche