Come mantenere l’abbronzatura a lungo

Ogni anno alla fine dell’estate bisogna affrontare il problema dell’abbronzatura che inizia a sbiadire, dopo tanta fatica fatta per ottenerla.

Innegabile: l’abbronzatura, specie se sul dorato, regala un aspetto più sano e rende la pelle luminosa. Peccato che non sia sempre facile farla durare.

La bellezza della pelle passa sempre dall’alimentazione, anche per mantenere l’abbronzatura è perciò necessario arricchire la nostra dieta di frutta e verdura di colore giallo- arancio, frutti rossi, frutta secca e bere non meno di due litri d’acqua al giorno.
Il contatto prolungato con l’acqua, specie se molto calda, favorisce la desquamazione della pelle e di conseguenza la perdita dell’abbronzatura. Sarà meglio, quindi, preferire la doccia al bagno, evitare le temperature molto alte e nutrire la pelle con un olio per il corpo.

Anche sfregare la pelle con un asciugamano rischia di accelerare la perdita dell’abbronzatura, per questo motivo la pelle andrebbe tamponata delicatamente con l’ asciugamano. Altrettanto delicato è il gommage che andrebbe fatto due volte alla settimana per uniformare il colorito. E’ bene evitare anche tutti quei prodotti che contengono acidi o alcool in favore di prodotti naturali come il burro di karitè, per mantenere l’idratazione a lungo e preservare l’abbronzatura.

I 3 migliori alleati

Specializzato nella cura del corpo, Geomar dedica un’intera linea all’esfoliazione del corpo completa di gel e scrub. Il thalasso scrub è un prodotto che esfolia lo strato superiore senza danneggiarlo e stimolando la rigenerazione della pelle grazie all’eliminazione delle cellule morte. Grazie alla formula a base di oli emollienti, lo scrub nutre la pelle in profondità e mantiene l’abbronzatura più a lungo.

L’olio protettivo dell’Hawaiian composto dalla combinazione di noce di cocco e guava garantisce una protezione della pelle pari a quella di una lozione solare. Grazie alla formula resistente all’acqua, l’olio ha una lunga durata e lascia la pelle idratata e morbida.

Il sapone naturale Arts Natural è un bagnoschiuma naturale a base di oli e estratti di diverse piante che idrata la pelle lasciando un odore piacevole su tutto il corpo. Delicato e perfetto per tutti i tipi di pelle, il bagnoschiuma ha una buona consistenza e lascia la pelle morbida a lungo.

Scritto da Marina
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cinque esercizi per tonificare le braccia

Cosa bisogna fare per diventare insegnante di hip-hop

Leggi anche
  • come depilare le sopracciglia con la pinzettaCome depilare le sopracciglia con la pinzetta: i consigli

    Stanche delle vostre sopracciglia imperfette? Qui di seguito i consigli e i metodi su come realizzarle in modo perfetto.

  • frangia a tendina a chi sta beneFrangia a tendina: a chi sta bene e look a cui ispirarsi

    Voglia di frangia ma paura di pentirsi entro tre, due, uno secondi? Perché non provare quella a tendina: una soluzione versatile e très chic.

  • che cos'è la cheratina e a che cosa serveChe cos’è la cheratina e a cosa serve: tutto quello che devi sapere

    Capelli fragili e crespi? Perché non provare un trattamento alla cheratina, che li fortifica e elimina il crespo.

  • capelli rovinati dalla tintaCapelli rovinati dalla tinta: consigli utili

    I capelli rovinati dalla tinta tornano a splendere ed essere luminosi grazie al miglior prodotto che si trova in commercio con componenti naturali.

Contents.media