Come si lavano i capelli ricci: consigli e migliori rimedi

Come si lavano i capelli ricci con prodotti giusti e adatti al tipo di capello.

I capelli sono parte del fascino e della bellezza di ogni donna. Averli in ordine e lucenti è il desiderio di molte. Per chi ha capelli ricci, tenerli in ordine e districarli non sempre è facile. Ecco allora tutti i consigli utili e suggerimenti su come si lavano i capelli ricci e i possibili rimedi.

Come si lavano i capelli ricci

Si tratta di una tipologia di capello particolarmente difficile da domare, ma con i prodotti giusti si possono ottenere ottimi risultati. Oltre ai prodotti e alle lozioni specifiche per capelli ricci, bisogna anche fare attenzione a come applicarli sulla cute per non danneggiarla. Il lavaggio è importante, ma risulta di fondamentale importanza anche prendersi cura delle lunghezze e delle punte in modo da averli lucidi e forti.

Advertisements

Prima di tutto, bisogna scegliere dei prodotti che siano adatti e non particolarmente aggressivi. Optate per shampoo e balsami che abbiano al loro interno degli oli naturali che rafforzano la chioma e danno qualità al capello riccio. Usate anche gel o mousse per capelli in modo da offrire una ottima tenuta e una piega che sia duratura.

Il balsamo deve essere adatto al tipo di capello e si consiglia un prodotto che contenga componenti naturali, quali olio di jojoba o cocco.

Potete anche preparare un trattamento nutriente con gli ingredienti che avete a casa, come tuorlo d’uovo e olio di oliva da applicare sulle punte e le lunghezze per dare al capello la giusta idratazione.

Si consiglia, per chi ha i capelli ricci, di lavarli due volte a settimana concentrandovi soprattutto sulle punte e lunghezze. In seguito allo shampoo, massaggiate in modo delicato il cuoio capelluto usando i polpastrelli. Appena finito lo shampoo, applicate il balsamo sulle lunghezze e non sul cuoio capelluto in quanto li appesantisce.

In seguito a balsamo e shampoo, raccogliete i capelli in una t-shirt o un panno in microfibra che aiutano a districare il capello evitando che si formino i nodi.

Come si lavano i capelli ricci: consigli

Sono una tipologia di capello che non è facile da trattare in quanto tendono ad avere un effetto crespo. Per questa ragione, è importante dedicare al capello riccio tutta l’attenzione possibile in modo da mantenere un effetto lucente e brillante.

Il capello riccio necessita d’idratazione e nutrimento per i quali servono prodotti che siano adatti e specifici.

Per lavare i capelli ricci bisogna usare l’acqua tiepida, più fredda che calda. Si consiglia di effettuare due shampoo in quanto uno permette di eliminare la sporcizia e l’altro di trattare in profondità il capello. Il secondo shampoo ha una funzione trattante, quindi si consiglia di lasciarlo agire per alcuni minuti, eseguendo anche dei piccoli massaggi sia sulla cute che sul cuoio capelluto.

Terminato lo shampoo, eliminate qualsiasi eccesso di acqua usando le mani o anche un telo. In seguito, mettete la crema trattante, massaggiando ogni ciocca con movimenti che devono essere dall’alto verso il basso aiutandovi con i polpastrelli e penetrando nel capello. Non pettinate mai i capelli dopo lo shampoo in quanto si corre il rischio di spezzarli.

Bisogna tamponare i capelli ricci non sfregarli o strofinarli e, per farlo, potete usare un asciugamano o panno in microfibra. Per quanto riguarda l’asciugatura, evitate il fon, ma optate per un diffusore a temperatura tiepida in modo da non seccarli troppo. In questo modo, il riccio è particolarmente morbido e ben definito.

Il miglior rimedio naturale

Per chi ha i capelli ricci, si consiglia di lavarli almeno una o due volte a settimana, non tanto spesso, in quanto possono indebolirsi e andare incontro a calvizie. Per questo, durante la normale hair care routine è bene utilizzare prodotti adatti. In commercio ne esistono diversi ma il migliore al momento e più utilizzato è Foltina Plus. Si tratta di una lozione spray che apporta le seguenti proprietà al cuoio capelluto:

  • Previene e contrasta la caduta dei capelli
  • Riattiva i follicoli piliferi
  • Stimola la crescita con risultati ottimali sin dal primo utilizzo.

Una lozione che possono usare tutti, sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello. Potete portarla sempre con voi in modo da usarla in ogni evenienza e all’occorrenza. Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore e apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice dei capelli, contrastando la caduta e stimolando la crescita
  • Serenoa: considerato il componente maggiormente adatto per combattere la calvizie
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, combatter il diradamento e attiva la ricrescita donando una chioma lucente e brillante.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Foltina Plus è consigliato dai migliori esperti del settore proprio perché si tratta di un prodotto particolarmente efficace e affidabile. Considerato l’alternativa ideale al trapianto e all’intervento dato le sue proprietà e caratteristiche. Inoltre, ha un ottimo rapporto qualità prezzo donando risultati a lungo termine.

Molto facile da usare in quanto basta spruzzarne una quantità sulle aree interessate dal diradamento, massaggiare effettuando movimenti circolari e lasciare che assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49€ per 2 confezioni invece di 156€ con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Gabriele e Silvio Muccino hanno fatto pace: ritirata la querela

Eliana Michelazzo contro Selvaggia Roma: “Fai schifo”

Leggi anche
  • shampoo solido fai da te e bioShampoo solido fai da te e bio: quali acquistare e come farli

    Lo shampoo solido è la tendenza che fa bene ai nostri capelli e all’ambiente: scopriamo alcune marche in commercio e come farlo da sole.

  • capelli rovinatiCapelli rovinati per il freddo: le cause e rimedi naturali

    I capelli rovinati sono difficili da trattare e, per aiutarli a crescere bene, si consiglia di affidarsi ad alcuni ottimi prodotti per la salute della chioma.

  • capelli fortiCapelli forti che non cadono: i rimedi naturali

    Per i capelli forti che non cadono, si consiglia di optare per soluzioni naturali quali maschere o anche maggiore attenzione nella dieta.

  • 
    Loading...
  • tinta capelli a casa come fareTinta per capelli a casa: come fare e i passaggi da seguire

    Fare la tinta a casa non è difficile, ma per non rovinare i capelli è necessario eseguire i vari passaggi in modo corretto: scopriamo come fare.

Contents.media