Come funziona luce pulsata

Si sa che uno dei più grandi crucci estetici di ogni donna sono i peli superflui. La peluria che ricopre gambe e braccia, ma anche il viso, è decisamente antiestetica, e specie nel periodo estivo si deve ricorrere frequentemente alla depilazione.

Esistono moltissimi trattamenti che consentono di eliminare i peli in eccesso, ma alcuni sono solo temporanei. Un ritrovato piuttosto recente, che assicura un’epilazione definitiva, è la luce pulsata.

La luce pulsata utilizza un dispositivo che concentra un raggio luminoso sul bulbo pilifero. La luce viene attirata dalla pigmentazione scura, poi diventa calore e brucia il bulbo, uccidendo il pelo. Il funzionamento è simile al classico laser, solo che la luce pulsata è meno invasiva.

Di solito, per avere dei risultati apprezzabili sono necessarie alcune sedute, ma il vantaggio è che l’eliminazione del pelo è definitiva. La luce pulsata è più efficace su chi ha peli di colore scuro, e si usa anche per eliminare le macchie della pelle.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • pexels sora shimazaki 5938567Connettivina: cos’è e a cosa serve

    Se siete caduti o maneggiando gli utensili in cucina vi siete tagliati e procurati una ferita, dovrete curarla attentamente per farla guarire a dovere. In questo articolo parliamo di Connettivina, un prodotto utile in caso di tagli, ferite e ustioni di lieve entità.

  • peeling organicoIl peeling organico: che cos’è e come funziona?

    Prendersi cura della propria pelle è fondamentale e tra gli step per una buona skincare compare l’esfoliazione: ecco come avviene quella organica

  • ShatushShatush castano: come ottenere un effetto naturale

    Lo shatush castano addolcisce i lineamenti e illumina il volto, donando un effetto davvero molto elegante.

  • Fisico a peraIl fisico a triangolo o pera: come riconoscerlo e valorizzarlo

    Il fisico a pera è uno dei più diffusi e gettonati degli ultimi tempi: punto vita stretto, fianchi pronunciati e sedere in evidenza. Come esaltarlo?

Contents.media